Scuola: il commissario straordinario per l’emergenza Covid annuncia questo importante provvedimento

Scuola

Scuola 2020/2021: per l’anno scolastico che comincerà a settembre prossimo si preannunciano importanti novità a partire dalla sicurezza degli studenti dopo la grande emergenza coronavirus che ha sconvolto le attività didattiche.

Che sono state bruscamente interrotte rendendo anomala la stagione. Il commissario per l’emergenza Covid Domenico Arcuri si sta occupando del prossimo anno scolastico. In anticipo si stanno cercando di prevedere tutti gli scenari.

In modo da anticipare qualsiasi criticità. A partire dalla sicurezza del personale e quello dei docenti. L’obiettivo è quello del rischio zero all’interno degli istituti. Per fare in modo che non si debbano creare contagi.

Per fare questo si renderanno al minimo i contatti con gli studenti. Ma ci saranno degli importanti controlli. Test sierologici per tutti, in modo da arrivare al rischio zero.

–> Leggi anche Coronavirus: in arrivo il test di 12 euro con le risposte in 7 minuti! 

Bandita una gara pubblica europea per 2 milioni di test sierologici effettuati a personale docente e non

Scuola che vuole ripartire senza nuovi stop. E con la massima sicurezza per gli studenti. E’ questo l’obiettivo conclamato che si prefigge il governo per la prossima stagione scolastica. Con l’attenzione del ministero all’Istruzione ma in generale di tutto l’esecutivo.

Che si augura un anno senza intoppi sia per gli studenti che per il personale, che sia docente o meno. Il commissario Arcuri ha dichiarato che spera di procedere dal 10 agosto ai controlli sul personale.

Se si riuscirà a chiudere la procedura entro quella data, dall’11 agosto in pratica si potrebbe procedere ai test sierologici. In modo di essere al completo per la riapertura delle scuole. Arcuri ha anche detto che ad inizio settimana è stata bandita una gara pubblica europea.

–> Leggi anche Coronavirus, Sileri: “I dati? Vi spiego quali sono i numeri più importanti”

Scuola

Il bando prevede due milioni di test sierologici da effettuare al personale docente e non prima dell’inizio del nuovo anno scolastico 2019-2020.

–> Leggi anche Bari, scontro tra un furgone e una bici elettrica: 3 morti