Allarme del Direttore Generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità Tedros Ghebreyesus: “Troppi Paesi in direzione errata”

Covid-19, OMS: "Troppi Paesi in direzione errata"
Covid-19, OMS: “Troppi Paesi in direzione errata”

Qualche giorno fa gli esperti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità hanno pubblicamente elogiato le autorità politiche e sanitarie italiane per la tempestività e l’efficacia della loro risposta all’epidemia di coronavirus, purtroppo non così può dirsi per tanti altri Paesi: “Troppi Paesi vanno verso la direzione sbagliata. Il virus rimane nemico pubblico numero uno ma l’azione di molti governi e persone non lo riflette. Messaggi ambigui dei leader stanno minando l’elemento cruciale di ogni azione: la fiducia. Non ci sarà un ritorno alla normalità nell’immediato futuro ma c’è una roadmap che consente di controllare il virus e di andare avanti con le nostre vite“, così il Direttore Generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus che, tuttavia, ha poi leggermente corretto il tiro precisando che “non è mai troppo tardi per agire“.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus: “I pipistrelli rappresentano l’arma per uccidere il virus”

Coronavirus, OMS: “Troppi Paesi in direzione errata”. 13 milioni di casi di positività al coronavirus nel mondo

A conferma della bacchettata da parte del Direttore Generale dell’OMS a quei Paesi le cui leadership hanno adottato misure di contrasto al famigerato virus cinese che vanno nella direzione opposta a quella auspicata, sono più di 13 milioni i casi di positività al  coronavirus nel mondo. I dati aggiornati contenuti nel report della Johns Hopkins University parlano di 13.103.290 contagi a livello globale, con 573.042 decessi. Gli Stati Uniti restano il primo Paese al mondo per numero di casi e vittime dove, sempre secondo la Johns Hopkins University, sono stati accertati almeno 59.222 nuovi casi in 24 ore (e il totale dei contagi ormai supera i 3,36 milioni) e altri 411 decessi. Il bilancio complessivo delle vittime negli Usa registra 135.605 morti per complicanze legate al Covid-19.

LEGGI ANCHE –> Orrore nel Napoletano: trovato cadavere 83enne decapitato in un casolare