Il match Inter-Torino chiude il programma della 32esima giornata di Serie A: dove vederlo, in tv ed in streaming, e le probabili formazioni

Inter-Torino: DAZN o SKY?
Il bomber interista Romelu Lukaku (Getty Images)

La 32esima giornata di Serie A si completerà stasera con l’ultimo match in programma, Inter-Torino, allo Stadio “Giuseppe Meazza di San Siro”, con fischio d’inizio alle ore 21.45. Acque agitate in casa interista: non solo le voci di un clamoroso benservito ad Antonio Conte, anche se il tecnico salentino è blindato da un onerosissimo contratto biennale da 11 milioni di euro netti all’anno, ma anche lo spiacevole episodio che ha visto protagonista il centrocampista croato Marcelo Brozovic  a cui è stata ritirata la patente e la cui lussuosa auto, una Rolls Royce Cullinan, intestata ad una società con sede a Monaco di Baviera, è stata sottoposta a fermo amministrativo dopo essere risultato leggermente positivo all’alcoltest a cui è stato sottoposto dopo essere stato fermato dai carabinieri per non aver rispettato il rosso ad un semaforo. Dunque, non il clima migliore per preparare la sfida di stasera che si preannuncia come uno snodo fondamentale per i nerazzurri che devono riscattare il deludente pari in extremis contro il Verona e che soprattutto devono conquistare i tre punti in palio per riprendersi il terzo posto in classifica, attualmente occupata dall’inarrestabile Atalanta. Tuttavia il tecnico nerazzurro Antonio Conte ha gettato acqua sul fuoco delle polemiche: “In questo momento al minimo errore veniamo puniti. Le corde che ho toccato sono state semplici: ho detto ai ragazzi che ero soddisfatto della prestazione col Verona, che la strada è quella giusta e che dobbiamo continuare a fare quello che stiamo facendo. Dobbiamo chiaramente limitare certi errori che stiamo pagando a caro prezzo”. Anche il suo omologo granata Moreno Longo, dopo la boccata d’ossigeno con la vittoria con Brescia, è fiducioso: “Sfidiamo una grandissima squadra, con grandi giocatori e con un’organizzazione data da un grande allenatore. Dovremo fare una super prestazione per uscire con dei punti. Per noi un banco di prova importante”. Come detto, l’Inter è reduce dalla sconfitta casalinga contro il Bologna e dal pareggio di Verona, mentre il Torino è tornato a respirare grazie alla vittoria in rimonta ottenuta contro il Brescia. Nella gara d’andata l’Inter ha travolto i granata 0-3, con reti di Lautaro Martinez, De Vrij e Lukaku.

LEGGI ANCHE –> Caterina Balivo si gode le vacanze in Toscana: le sue curve esaltano il web!

Serie A, Inter-Torino: dove vederla, in tv ed in streaming, e le probabili formazioni

Il match Inter-Torino, in programma stasera alle ore 21.45, epilogo della 32esima giornata di Serie A, verrà trasmessa da Sky sui canali Sky Sport Serie A e su Sky Sport Calcio Uno, entrambi disponibili sia sul satellite che sul digitale terrestre. Gli abbonati al canale satellitare potranno seguire la partita anche in diretta streaming mediante Sky Go  sia su dispositivi mobili come tablet e smartphone, scaricando l’apposita app, sia sul proprio pc o notebook collegandosi al sito ufficiale della piattaforma. In alternativa, è possibile seguire il match su Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che consente di vedere il meglio della programmazione sportiva della tv satellitare acquistando uno dei pacchetti proposti. Di seguito le probabili formazioni:

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Young; Eriksen; Sanchez, Lautaro Martinez

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Meité, Rincon, Ansaldi; Verdi, Berenguer; Belotti

LEGGI ANCHE –> Coronavirus: positivo si allontana dall’ospedale e va in un acquapark!