Lazio-Sassuolo è il match che inaugura il programma della 32esima giornata di Serie A: dove vederlo, in tv ed in streaming, e le probabili formazioni

Lazio-Sassuolo: DAZN o SKY?

Ultima chiamata scudetto per la Lazio di mister Simone Inzaghi: dopo la sconfitta sul campo del Lecce, neutralizzata dal ko della capolista Juventus, le aquile biancocelesti non possono più permettersi altri passi falsi e da qui alla fine del campionato devono avere come unico obiettivo la vittoria. A cominciare dal match di oggi, con fischio d’inizio alle ore 17.15, allo Stadio “Olimpico” di Roma, contro il Sassuolo di mister Roberto De Zerbi; i neroverdi emiliani stanno attraversando un ottimo periodo di forma come dimostra la classifica: 43 punti, come l’Hellas Verona, a ridosso della zona Europa League. Tuttavia, in caso di debacle o di pareggio della Juventus contro la straripante Atalanta, la formazione che più di tutte ha impressionato in positivo da quando è ripartita la Serie A, i laziali avrebbero l’occasione per accorciare il gap che li separa dai bianconeri, 7 punti, restituendo così suspense e pathos allo scontro al vertice del prossimo 20 luglio. Ecco perché i tre punti sono d’obbligo per gli uomini di Inzaghi che, da parte sua, si aspetta di rivedere la squadra che ha ben figurato prima dello stop per l’epidemia di coronavirsus: “Penso che la squadra debba giocare le partite come le giocava prima, non siamo più spensierati, non siamo sereni e magari qualche svista arbitrale ci ha condizionato nelle ultime uscite. Ma non deve essere un alibi. C’è un’altra partita molto impegnativa che dovremo affrontare al meglio. Dobbiamo resettare”. Nonostante la matematica salvezza, il tecnico degli emiliani De Zerbi non è ancora sazio di punti: “La Lazio è forte al di là di gioca e chi no, la squadra di Inzaghi sa cosa deve fare in campo. La nostra sarà una squadra che dovrà correre, giocare, non stancarsi di farlo. Dobbiamo immaginare di uscire dall’Olimpico con i punti“. Nei 6 precedenti nel massimo campionato fra le due formazioni giocati in casa dell’Aquila, quest’ultima è in vantaggio con 4 successi a fronte di un pareggio e di un’unica affermazione neroverde, risalente al 29 febbraio 2016. In quell’occasione gli emiliani, guidati da Eusebio Di Francesco, si imposero 2-0 all’Olimpico con reti di Berardi e Defrel, ancora oggi nella rosa della squadra. La Lazio è reduce da 2 vittorie e 2 sconfitte consecutive, l’ultima delle quali, come detto, in trasferta contro il Lecce, il Sassuolo invece viene da un pareggio e 3 vittorie consecutive nelle ultime 4 giornate.

LEGGI ANCHE –> Stella del calcio internazionale rivela: “Sono gay e ho paura di dirlo”

Serie A, Lazio-Sassuolo: dove vederla, in tv ed in streaming, e le probabili formazioni

Il match Lazio-Sassuolo, in programma oggi alle ore 17.15, valido per la 32esima giornata di Serie A, sarà trasmesso da Sky  sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite). Gli abbonati al canale satellitare potranno seguire la partita anche in diretta streaming mediante Sky Go  sia su dispositivi mobili come tablet e smartphone, scaricando l’apposita app, sia sul proprio pc o notebook collegandosi al sito ufficiale della piattaforma. In alternativa, è possibile seguire il match su Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che consente di vedere il meglio della programmazione sportiva della tv satellitare acquistando uno dei pacchetti proposti. Di seguito le probabili formazioni:

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto, J. Lukaku; Immobile, Caicedo

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Magnani, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Magnanelli, Bourabia; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo

LEGGI ANCHE –> Brooklyn Beckham si è fidanzato! – Il figlio di David e Victoria prossimo al grande passo