La primogenita di Loredana Lecciso e Al Bano, Jasmine Carrisi, ha deciso di rinunciare al cognome che porta. E il padre è d’accordo.

Jasmine Carrisi : rinuncia al cognome del padre.
Jasmine Carrisi ha pubblicato la sua prima canzone intitolata “Ego”

Jasmine Carrisi, primogenita del cantante Al Bano e di Loredana Lecciso, ha deciso di muovere i primi passi nel mondo della musica, con la canzone “Ego”.

LEGGI ANCHE—>ASIA ARGENTO CONFESSA, “ERO FINITA”: “DEVO RINGRAZIARE BARBARA D’URSO”

Lo stile di questa canzone non ha nulla a che vedere con il genere musicale del padre. E la novità è che Jasmine Carrisi ha deciso di presentarsi solo con il nome Jasmine, escludendo così il cognome.

Jasmine Carrisi muove i primi passi nel mondo musicale, rinunciando al cognome del padre.

Questa scelta è stata approvata, anzi sembra proprio essere stata suggerita, dal padre, Al Bano “Mi presento come Jasmine e basta, non c’è il cognome Carrisi. Anche papà mi aveva consigliato di non puntare sul cognome”.

LEGGI ANCHE—>DILETTA LEOTTA MOSTRA LA SCOLLATURA, IL WEB SI SCATENA: “COSI’ CI FAI SUDARE!”

Il singolo “Ego” sta già ottenendo degli ottimi risultati e viene apprezzato anche da personaggi dello spettacolo, come Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti che scrive nelle storie di Instagram “Un applauso a Jasmine Carrisi“.

Jasmine Carrisi : rinuncia al cognome del padre.
Jasmine Carrisi e il padre Al Bano

La figlia di Al Bano fa sapere che il rap non è genere di musica che piace al padre “Il mio brano gli piace e, dopotutto la musica è stata curata dal suo compositore di fiducia Alterisio Paoletti.

Ma il rap in generale non è proprio il suo genere. Dice che certi messaggi legati a droga e alcol non gli piacciono assolutamente”.