Le zucchine grigliate sono un piatto che si cucina spesso soprattutto d’estate, ma non solo, però non sempre vengono buone come vorremmo

Zucchine grigliate ricetta ingredienti preparazione
(Getty Images)

Capita spesso che d’estate si preparino delle zucchine grigliate. D’altronde si tratta di un piatto leggero, magari da gustare come secondo piatto assieme a carni o pesci cucinati alla brace o all’interno di panini. Prepararle è molto semplice, basta una bistecchiera o anche solo una padella antiaderente o un barbecue.

Ciononostante è altrettanto banale commettere degli errori che possono non renderle saporite come vorremmo. Per evitarli però è sufficiente seguire alcuni accorgimenti. Vediamo quindi la ricetta che vi proponiamo per realizzare delle ottime zucchine grigliate. Partiamo dagli ingredienti per 4 persone:

  • 3 zucchine
  • 1 spicchiò d’aglio
  • 3 cucchiai di olio evo
  • sale fino q.b.
  • peperoncino piccante a.b.
  • origano o menta fresca

LEGGI ANCHE —> Patatine fritte: la ricetta per prepararle croccanti come quelle in busta

LEGGI ANCHE —> TikTok, ecco la ricetta della vera torta di mele di McDonald’s

Zucchine grigliate, ricetta | Preparazione

Zucchine grigliate ricetta ingredienti preparazione
(Getty Images)

Lavate le zucchine e togliete le estremità. Tagliatele a fette spesse meno di un centimetro con un coltello. Mettete le fette di zucchine in uno scolapasta e metteteci un pizzico di sale sopra ogni strato. Una volte inserite, metteteci sopra un peso, come una ciotola piena d’acqua. A quel punto lasciate che le zucchine facciano fuoriuscire la loro acqua di vegetazione.

Allora passate al condimento. Mettere l’olio extravergine d’oliva in un pentolino e cuocete per un minuto solo. Dopodiché spegnete il fornello e aggiungete 1 o 2 spicchi d’aglio. Aggiungete peperoncino e origano o menta fresca a piacere. Passati i 20 minuti, togliete il peso posto sulle nostre fette di zucchine e sdraiatele su un canovaccio pulito e strizzatele senza romperle. Se sono ancora bagnate, asciugatele utilizzando anche della carta assorbente per togliere tutta l’acqua.

Adesso accendete la griglia e nel momento in cui risulterà molto calda metteteci le zucchine e fatele cuocere per un minuto e mezzo circa. Poi giratele e fatele cuocere allo stesso modo dalla parte opposta. Quando vi renderete conto che è ora di toglierle, mettetele all’interno di un piatto. Bagnatele quindi con il condimento a base d’olio preparato precedentemente. Una volta preparate, le zucchine potranno essere conservate in frigorifero quantomeno per 2-3 giorni. Potrebbe non essere necessario aggiungere dell’altro sale in quanto lo avete aggiunto all’inizio quando le zucchine stavano togliendo la loro acqua di vegetazione, ma sta a voi decidere se risulteranno sufficientemente saporite.