Intervistato ai microfoni di Io e Te, Flavio Insinna ha spiegato al conduttore del programma, Pierluigi Diaco, il dolore sofferto per la morte del padre

Flavio Insinna Io e Te dolore
(foto dal web)

Flavio Insinna è stato intervistato da Pierluigi Diaco nel corso della trasmissione Io e Te. Ad inizio intervista il conduttore de L’Eredità ha ricordato quanto avesse detto al presentatore durante un faccia a faccia casuale in un ristorante a Roma. “Una promessa è una promessa“. Flavio ha poi raccontato di come non ami rilasciare interviste. Infatti l’uomo ha sostenuto. “Si rischia di passare la vita a dire “io, io, io…”, e “io” è un pronome rischiosissimo“.

Insinna ha spiegato come questo pronome, se utilizzato in modo eccessivo, sia rischioso. Il padrone di casa del famoso game show di mamma Rai ha quindi confessato il dolore provato sia da lui che dalla madre per la morte del padre, affermando. “Quando papà se n’è andato, siamo esplosi in un dolore inspiegabile l’uno con l’altra“.

LEGGI ANCHE —> Flavio Insinna in forte imbarazzo in diretta: “Non leggo per pudore”

LEGGI ANCHE —> Flavio Insinna annuncia tristemente: “Lo sapete meglio di me”

Flavio Insinna a Io e Te di Pierluigi Diaco: “Mi ha salvato mio padre”

Flavio Insinna Io e Te dolore
(foto dal web)

È stata un’intervista davvero commovente quella di Flavio nella trasmissione di Diaco. Infatti Insinna è tornato a parlare del periodo in cui ha sofferto di depressione. “Mi ha salvato mio padre che, da medico, a un certo punto ha detto: “Basta, ora facciamo cos씓.

Inoltre è stato toccante anche il momento in cui Pierluigi si è commosso rispondendo alle critiche e giustificandosi riguardo ad alcune lamentele nei confronti dello staff del programma. “Se mi sono rivolto in maniera sgradevole è perché chiedevo aiuto“. Anche Flavio ha confessato sulla sua conduzione de L’Eredità. “I primi mesi ho presentato malissimo. Prendere l’eredità di Fabrizio Frizzi era un disastro. Il pubblico ha una grande pazienza“.