Diletta Leotta fa emozionare i fan con un post dedicato ad una città diventata simbolo dell’emergenza coronavirus

Diletta Leotta

Diletta Leotta fa emozionare i fan di Instagram. Con un post dedicato ad una città che ha pagato un prezzo altissimo nell’emergenza Coronavirus. Sia per numero di contagi che per decessi. Si tratta di Bergamo, che insieme a Brescia, ha rappresentato il dramma principale dell’emergenza lombarda.

La conduttrice DAZN ha postato poco fa una foto con un commento che non lascia spazio alle interpretazioni: “Ho ricominciato a camminare negli stadi e stasera torno nella città che è entrata nel cuore di tutti. Bergamo”.

Un commento che ha emozionato tutti. Tifosi e non. Post che ha fatto il giro del web, e che ha evidenziato la sensibilità della siciliana, che è entrata a sua volta nel cuore degli italiani. Ma non da oggi. Innanzitutto per le sue qualità fisiche.

Con questo post è stata apprezzata anche per le capacità morali.

–> Leggi anche Formaggio italiano contaminato: scatta il ritiro immediato dagli scaffali!

La conduttrice stasera parteciperà alla sfida attesa tra  Atalanta e Napoli, match di cartello di giornata

Diletta Leotta

Diletta Leotta stasera sarà protagonista a Bergamo. Nello stadio vuoto che non vedrà la partecipazione dei tifosi, come avviene ormai in tutte le città dalla ripresa dopo la pausa per il lockdown.

La sua emozione sarà massima, nel ritornare in una città che è entrata di sicuro nel cuore di tutti gli italiani. Che hanno sperato che tutta la Lombardia e le sue città potessero tornare alla normalità il prima possibile.

Normalità che mano a mano sta tornando in tutte le città. E che si augura potrà portare l’Italia ad avere una normalità anche nel calcio. Cosa che si aspetta al più presto anche la conduttrice siciliana. Che ormai è milanese di adozione.

–> Leggi anche Iran, incidente in un sito nucleare a Teheran: “Nessun rischio radiazioni”

Sarà un emozione per tutti, non solo per lei, rivedere una partita in quello stadio. Anche se ce ne sono state altre in questi giorni. Il pensiero va sempre alle vittime.

–> Leggi anche WhatsApp, tanti i cambiamenti nelle funzioni: tutte le novità in arrivo