L’irrefrenabile passione per il ballo è costata cara ad un gruppo di 300 persone finite in quarantena dopo che una di esse è risultata positiva al covid

Zurigo, 300 in quarantena dopo una serata in discoteca
Zurigo, 300 in quarantena dopo una serata in discoteca

Dopo tre mesi di lockdown e di conseguenti restrizioni alla mobilità la voglia di ritornare a scatenarsi al ritmo della musica dance è costata cara ad un gruppo di 300 ragazzi che ora sono in quarantena dopo una serata trascorsa a ballare sul dancefloor di una discoteca di Zurigo visto che uno dei ragazzi è risultato positivo al test per il coronavirus a quattro giorni dalla suddetta serata. Nel frattempo altri cinque avventori del locale si sono aggiunti al bilancio dei contagiati. A segnalare il caso è stato il medico cantonale mentre la polizia ha già, dopo aver contattato il gestore della discoteca, acquisito la lista delle presenze al fine di informare tutti i clienti entrati in contatto con il contagiato per i quali è stata disposta una quarantena di 10 giorni.

LEGGI ANCHE –> 17enne morto in incidente stradale: arrestata la 22enne, ubriaca, alla guida

Zurigo, tutti a ballare ma 1 è positivo al covid: 300 in quarantena. Preoccupazione in Lombardia

Come reso noto dal portale tgcom24, le autorità sanitarie e le forze dell’ordine svizzere, alla luce di tale increscioso episodio che conferma i rischi legati al mancato rispetto delle norme igieniche e del distanziamento sociale, hanno diramato un comunicato nel quale si ribadisce “l’invito alla popolazione a essere prudenti e a evitare gli assembramenti: laddove ciò non è possibile, il consiglio è di indossare una mascherina” minacciando, in caso di bis di tale episodio, la chiusura dei locali notturni come durante il lockdown. Ipotesi che mette in allarme la vicina Lombardia dove si attendono indicazioni dalla Regione per la riapertura dei locali calendarizzata per il 14 luglio, a meno che tale data non venga anticipata vista la probabilità di una conferma oltre il 30 giugno del vigente obbligo di utilizzare la mascherina anche all’aperto.

LEGGI ANCHE –> L’ultimo sms di Bressi alla moglie: “Hai rovinato la famiglia”