Coronavirus: nuovo focolaio a Fiumicino, con i titolari di due ristoranti positivi e strutture chiuse dalla Asl di Roma

Coronavirus

Coronavirus: nuovo focolaio a Fiumicino, con due ristoranti che sono stati chiusi dalla Asl per la positività dei titolari. A seguito di tamponi effettuati, sono risultate positive 9 persone. Tra queste i titolari e dei dipendenti delle strutture.

Tanti i tamponi eseguiti (400), con le 9 positività che hanno costretto a prendere delle misure di prevenzione e contenimento del contagio. Inevitabile la chiusura dei ristoranti da parte dell’Asl Roma 3.

I positivi sono stati trasferiti nelle strutture sanitarie. Sono nove in tutto, con le attività commerciali che dopo pochi giorni dalla fine del lockdown sono costrette a riabbassare le saracinesche.

Un periodo davvero pesante per loro. Anche se questa volta si spera che il tempo di chiusura sia molto inferiore a quello trascorso da marzo a maggio.

–> Leggi anche Coronavirus, il bollettino del 27 giugno: tutti i dati dalle Regioni

Il sindaco di Fiumicino invita tutte le persone che pensano di aver avuto contatti con i positivi a fare il tampone

Coronavirus: la notizia del focolaio a Fiumicino ha gettato nel panico parte della popolazione. Perché ormai si sperava che del Covid-19 se ne potesse sentire parlare sempre di meno.

Ma invece stanno scoppiando piccoli focolai che per fortuna non stanno creando particolari problemi. Il sindaco di Fiumicino Esterino Montino invita la popolazione a fare i tamponi. Soprattutto le persone che pensano di essere venite a contatto con i positivi.

I controllo continueranno al dirive in, con i tamponi che verranno ancora effettuati dalle auto, per avere la massima sicurezza di tutti gli addetti al lavori. Adesso sarà importante avere una mappa dei clienti e delle persone che hanno frequentato i due locali.

–> Leggi anche Coronavirus: “Il vaccino italiano? Forse la prima fiala già a settembre”

Coronavirus

Un lavoro che si dovrà fare con una certa celerità. Perché proprio i casi di questi giorni ci stanno insegnando che la tempestività riesce a domare anche i focolai.

–> Leggi anche Romina Power, grave lutto per lei: “Ora ha raggiunto i nostri genitori”