Yari Carrisi ha commosso il web mostrando su Instagram una foto della sua infanzia che lo ritrae assieme alla sorella Ylenia

Yari Carrisi commuove popolo del web con una foto accanto Ylenia
(foto dal web)

È un ricordo dall’estrema dolcezza quello pubblicato da Yari Carrisi tramite il proprio profilo Instagram. Il figlio di Al Bano Carrisi e Romina Power ha postato una foto della sua infanzia. In questo scatto non si vede lui da solo, ma in compagnia di Ylenia Carrisi. Un’immagine che non poteva non colpire il web.

Infatti da decenni non si fa che parlare della sorella, scomparsa in circostanze misteriose negli Stati Uniti. Ebbene, il suo ricordo ha suscitato commozione nelle persone che frequentano i social network. Difatti è tutt’altro che usuale imbattersi in momenti di estrema dolcezza come questo. Inoltre l’argomento legati a Ylenia è molto dibattuto ancora oggi.

LEGGI ANCHE —> Ylenia Carrisi, Al Bano: “Sosteneva che la tenessi sequestrata in casa”

LEGGI ANCHE —> Ylenia Carrisi la confessione drammatica di Al Bano: “Quello che non ho mai capito”

Yari Carrisi emoziona il pubblico con una foto da bambino insieme a Ylenia

Yari Carrisi commuove popolo del web con una foto accanto Ylenia
(foto dal web)

C’è chi sostiene che sia morta e chi che sia ancora viva da qualche parte. Tra queste persone c’è il fratello Yari che all’interno della trasmissione Rivelo dichiarò. “Tanti anni della mia vita ho passato collezionando articoli e informazioni e andando in giro alla ricerca di Ylenia però a questo punto lascio che sia lei a fare il passo perché sono sicuro che lei è ancora in giro“, affermò l’uomo.

Yari Carrisi commuove popolo del web con una foto accanto Ylenia
(foto Instagram)

Quest’ultimo proseguì. “Posso immaginare che forse dopo tutto il casino che è successo dopo la sua sparizione forse non vuole entrare in un mondo dove tutta l’attenzione è rivolta verso di lei. Questa è una delle idee che mi sono fatto – ammise –. Dove potrebbe essere? Io ho due o tre idee però finché non la trovo… In un certo modo la sto cercando anche adesso“.