L’ex presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Walter Ricciardi, si è detto contrario all’utilizzo degli aerei, in questo periodo di emergenza.

Coronavirus, Walter Ricciardi "L’aereo in questo momento va evitato"
Walter Ricciardi “L’aereo in questo momento va evitato”

L’ex presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Walter Ricciardi è contrario all’utilizzo degli aerei, in questo periodo di grande emergenza provocata dal Coronavirus.

L’aereo in questo momento va evitato, perché le mascherine chirurgiche non sono sufficienti in ambienti chiusi e quando le persone sono così vicine“. E’ quanto riporta “Agi”.

LEGGI ANCHE—>CORONAVIRUS, IL LEEDS GIOCA A PORTE CHIUSE: MA IN TRIBUNA C’E’ BIN LADEN!

Inoltre, Ricciardi si sofferma a parlare anche degli alberghi “Tutte le strutture ricettive dovranno prestare grande attenzione alla disinfezione degli ambienti comuni, degli oggetti e delle superfici comuni.

 Walter Ricciardi: “L’aereo in questo momento va evitato, perché le mascherine chirurgiche non sono sufficienti in ambienti chiusi”

Il personale, anche durante le pulizie delle camere, dovrà stare molto attento perché, se una persona infetta tocca un cuscino, poi c’è il rischio che chi dorme in quel letto venga contagiato”.

E della riapertura della scuola, l’ex presidente dell’Istituto Superiore di Sanità fa sapere “Dobbiamo riaprirle è poco ma sicuro. Dobbiamo però stare attenti, perché il rischio può essere ciò che sta accadendo in Israele, dove i giovani si contagiano fuori dalla scuola e poi vanno a scuola e contaminano tutta la classe.

LEGGI ANCHE—>CORONAVIRUS, PREGLIASCO ESULTA SUI DATI: “VI DEVO DARE UNA BELLA NOTIZIA”

Adesso gli israeliani chiudono ogni singola scuola quando emerge un caso o un inizio di focolaio, però, certo, non è facile così”.

Inoltre aggiunge “Bisogna studiare soluzioni adeguate ed essere pronti. Dobbiamo riaprire ma tutelando la salute del personale docente e degli studenti ma soprattutto dei genitori e dei nonni dei ragazzi“.

Coronavirus, Walter Ricciardi "L’aereo in questo momento va evitato"
Walter Ricciardi afferma che in autunno l’influenza tornerà

E Walter Ricciardi afferma che “in autunno tornerà l’influenza, è una certezza. Se siamo persone razionali, possiamo prevedere che tornerà anche il Coronavirus. Dobbiamo aspettarcelo“.