Coronavirus: i migranti si trovano sul traghetto “Moby Zazà” in isolamento al largo di Porto Empedocle

Coronavirus

Coronavirus: sono 209 complessivi i migranti che sono stati salvati dalla nave Sea Watch nelle acque al largo di Porto Empedocle (Agrigento). Ma di questi solo 181 potranno probabilmente sbarcare.

La situazione è infatti critica per la positività di 28 persone al tampone Covid-19. Questi ultimi sono in isolamento sul traghetto “Moby Zazà” che resterà al largo di Porto Empedocle per tutto il periodo della quarantena.

Gli altri migranti non rimarranno in contatto con gli altri 28. Ma non potranno nemmeno sbarcare adesso, in quanto nelle prossime ore anche altri potrebbero essere positivi, e cominciare a manifestare qualche sintomo.

Per questo motivo saranno tenuti ancora sotto osservazione, per evitare che ci possano essere dei contagi anche nei centri di smistamento. La nave Sea Watch ha compiuto il salvataggio dei migranti che al momento sono in salvo.

Ma si attende l’esito dei tamponi che verrà effettuato nelle prossime ore ai 181 al momento non positivi.

–> Leggi anche Coronavirus, l’Aifa boccia il Tocilizumab di Ascierto: “Nessun beneficio”

Soddisfazione per Nello Musumeci su Facebook per un “provvedimento fortemente preteso dal governo”

Coronavirus: i migranti adesso sono in salvo. Ma per loro c’è l’attesa del secondo tampone. Mentre per 28 è cominciato l’isolamento sul traghetto “Moby Zazà” al largo di Porto Empedocle.

Ad un primo impatto con i sanitari si pensava che i 28 fossero colpiti da tubercolosi. Invece i tamponi hanno confermato la positività al Covid-19. Molto probabilmente la quarantena sarà predisposta anche per gli altri 181 migranti.

Soddisfazione per il provvedimento adottato anche da parte del governatore della Sicilia Nello Musumeci. Che ha scritto un post su Facebook rimarcando la paternità di questa iniziativa che la Regione Sicilia ha preteso dal governo.

Musumeci adesso esulta, perché nessun migrante potrà infettare i siciliani. Con la situazione in regione che rimane sotto controllo.

–> Leggi anche ‘Ndrangheta, 21 arresti a RC: c’è anche il compagno di Silvia Provvedi

Coronavirus

Il governatore afferma che in tanti dichiararono questa proposta come razzista. Ma che invece ha delle ragioni ben precise. Quelle di “preservare i siciliani”.

–> Leggi anche Coronavirus: bolletta ‘luce’ salata, ma il negozio è chiuso per il lockdown