Coronavirus: il ministro alla Salute appare molto fiducioso sul vaccino italo-inglese. Ecco quando lo avremo

Coronavirus

Coronavirus: continua la corsa contro il tempo per arrivare in tempi brevi ad un vaccino efficace. Che possa dare finalmente la possibilità di non temere più il contagio. Nel nostro paese da qualche tempo ormai la situazione sembra essere meno critica.

Con il calo del numero dei contagi e con il virus che sembra aver perso la sua forza rispetto ai mesi critici di marzo ed aprile. Dove le terapie intensive dei nostri ospedali erano piene di casi gravi. Con il prezzo più alto pagato dalla Lombardia.

Il ministro alla Salute Roberto Speranza ha invitato tutti a non abbassare la guardia. E a tenere in vigore le norme che ci hanno permesso di uscire al momento dalla situazione critica dei mesi scorsi.

Gli italiani adesso guardano anche alle vacanze. Ma senza un vaccino o una cura efficace da settembre ci sarà nuovamente la possibilità di una seconda ondata. Che preoccupa parecchio anche il ministro alla Salute.

–> Leggi anche Coronavirus: il bollettino del 23 giugno: i dati aggiornati dalle Regioni 

“Il vaccino italo-inglese è quello che secondo i nostri scienziati arriverà prima degli altri. Anche per fine anno”

Coronavirus: il ministro alla Salute Roberto Speranza è abbastanza ottimista sul vaccino Irbm-Oxford. Che vede la società di Pomezia collaborare con l’Università di Oxford nella realizzazione di un vaccino efficace.

Il ministro sa bene che non si potrà sperare solo su un vaccino, e che ce ne sono anche altri in sperimentazione. Ma secondo quello che affermano gli scienziati del Comitato Tecnico Scientifico quello di Oxford dovrebbe essere quello più affidabile.

E che potrebbe arrivare anche entro fine anno. Per il ministro questa la notizia più bella, che fa essere molto ottimisti e speranzosi per poter arrivare a salvare vite in tempi molto brevi. Questa la speranza anche di milioni di italiani.

–> Leggi anche Novak Djokovic positivo al coronavirus dopo torneo senza misure sicurezza!

Coronavirus

Che vorrebbero uscire al più presto da questa situazione che al momento è tranquilla. Ma che potrebbe 

–> Leggi anche Napoli: bullizzata da amici perché obesa, 12enne finisce in ospedale