Clima: le elaborazioni di Coldiretti mostrano che quella appena trascorsa è stata una primavera davvero anomala

Clima

Clima anomalo in tutto questo 2020, non solo in Italia ma anche nel mondo. Con quella che si è appena conclusa che è stata la seconda primavera più calda di sempre. Con temperature che hanno superato la media di 1,06 gradi.

In verità nel nostro paese anche l’inverno ha mostrato solo qualche sporadico picco di freddo intenso. Con il caldo anomalo che ha caratterizzato anche le festività natalizie di fine 2019. Con vento di scirocco che ha invado il piemonte nei giorni della Vigilia di Natale.

Un tempo anomalo che è proseguito nel 2020, con la chiusura dell’inverno e l’inizio della primavera. Caratterizzata nel nostro paese da improvvisi temporali e grandinate contrapposte a giornate soleggiate e calde.

In ogni caso è stato il caldo a prendere il sopravvento. Con le temperature che sono state sopra la media in tutto il mondo. Per quella che è stata come detto la seconda primavera più calda di sempre.

–> Leggi anche Floriana Messina scalda i follower di IG sulle note di “Mambo Italiano”

Nel nostro paese temperature più alte per tutto il periodo della primavera. Con una media di +0,84 in più

Clima che si conferma strano anche in questo 2020. I dati di Coldiretti mostrano che si va sempre di più verso il surriscaldamento della terra che spaventa. I cambiamenti climatici si sono mostrati con improvvisi nubifragi nel mondo.

Ma anche con trombe d’aria e fenomeni simili che hanno caratterizzato i mesi scorsi. E non c’è da meravigliarsi che possano verificarsi fenomeni di virus incontrollati ed impazziti che possono diventare minacce per il mondo.

Il collegamento con la natura e con l’inquinamento porta sempre a risultati negativi. Che non sono da valutare sono sotto l’aspetto ambientale e climatico. Ma bisogna valutare anche tutte le criticità collegate.

–> Leggi anche Coronavirus, Zangrillo: “Seconda ondata? Sappiamo come affrontare il nemico”

clima

Nel giorno del solstizio d’estate che capita oggi 20 giugno alle ore 21.44, si apprende che quella appena conclusa è stata la nona primavera più calda.

–> Leggi anche Floriana Messina scalda i follower di IG sulle note di ‘Mambo Italiano’