Tra i cibi che mangiamo ogni giorno potrebbero essercene alcuni che se consumati in alcune parti potrebbero risultare addirittura velenosi

Cibi velenosi che mangiamo comunemente quasi tutti giorni
(foto dal web)

A volte finiamo per mettere sulle nostre tavolo alcuni cibi che, se mangiati in quantità ingenti o in porzioni particolari, rischiamo di diventare pericolosi pericolosi per la nostra salute o finanche velenosi. Attenzione dunque agli elementi che vi stiamo elencando. Uno di questi sono le ciliegie. Stiamo parlando di un frutto prettamente estivo e molto amato dagli italiani. Un alimento squisito, ma a cui dobbiamo stare attenti.

Infatti il nocciolo è velenoso, poiché al suo interno vi è l’acido cianidrico. Si tratta di una sostanza che ostacola la circolazione di ossigeno nel sangue. Quindi occhio a non ingoiarlo inavvertitamente. Fate attenzione anche ai pomodori. Anche questi sono verdure tipicamente estive e molto versatili. Sono davvero moltissime le ricette, in cui è possibile inserirli. Anche in questo caso però attenti a consumare foglie e fusto. Difatti entrambi contengono parecchia solanina, utilizzata anche come pesticida naturale.

LEGGI ANCHE —> I 5 alimenti per potenziare il vostro sistema immunitario

LEGGI ANCHE —> Alimenti che aiutano a sgonfiarsi e dimagrire.

Cibi velenosi o tossici, attenzione anche a mele, funghi e fagioli

Cibi velenosi che mangiamo comunemente quasi tutti giorni
(foto dal web)

Passiamo dunque alle mele. Chi di noi non ha mai sentito il proverbio: “Una mela al giorno toglie il medico di torno”? È un detto verissimo, ma attenzione ai semi. Al loro interno vi è della amigdalina. Si tratta di una sostanza tossica presente anche nelle mandorle amare. State attenti quando sbucciate questo frutto! Vi parliamo poi dei funghi.

Innanzitutto mangiateli solo cotti. Difatti se li consumate crudi, potrebbero presentare delle tossine. In particolare fate attenzione alla chitina, potenzialmente pericolosa e non semplice da digerire per i bambini fino ai 14 anni. Infine per lo stesso motivo attenzione anche ai fagioli. Sempre da mangiare solo da cotti altrimenti da crudi presentano fitoemoagglutinina, sostanza velenosa dalle controindicazioni per nulla piacevoli.