La famosa cantante inglese che negli anni della seconda guerra mondiale è stata la più amata tra i militari è morta oggi all’età di 103 anni.

vera lynn


Vera Lynn è morta all’età di 103 anni.

La notizia è stata confermata dall’amica di famiglia di lunga data Susan Fleet.

Conosciuta come “Forces Sweetheart“, la dama era amata dai militari di tutto il mondo grazie alla sua splendida voce.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, la cantante nata a Londra è diventata famosa con canzoni come We’ll Meet Again e (There’ll Be Bluebirds Over) The White Cliffs of Dover. Iniziata la sua carriera a 15 anni, Vera ha viaggiato in Europa e in Africa durante la guerra, esibendosi per le truppe nell’ambito della Entertainments National Service Association.

Una volta finita la guerra, la sua carriera musicale ha continuato a prosperare, con i militari che si ricordavano ancora di come riusciva a tirare su il morale sui campi di battaglia con le sue canzoni.

La defunta Dame ha pubblicato il suo ultimo singolo I Love This Land nel 1982, durante la guerra delle Falklands.

Nel 2009, Vera è diventata l’artista vivente più anziana ad essere in cima alle classifiche musicali britanniche con un album compilation dei suoi brani storici.

Dopo essersi trasferita nel Sussex negli anni ’60, Vera vi ha trascorso il resto della sua vita, crescendo sua figlia Virginia Penelope Anne Lewis.

Suo marito, il musicista Harry Lewis, è tragicamente morto nel 1998.

Vera sarà ricordata con affetto per i suoi generosi contributi di beneficenza nel corso degli anni, mettendo il suo nome a favore delle organizzazioni che sostengono i malati di cancro al seno e paralisi cerebrale.

Prima del suo 102° compleanno, Vera aveva dichiarato: “Non vedo l’ora di festeggiare, ma non sono sicuro che riusciranno a mettere tutte le 102 candeline sulla mia torta“.