Il popolare social Twitter è andato letteralmente in fibrillazione dopo la notizia che l’attrice di Twilight, Kristen Stewart, è stata scelta per interpretare la principessa Diana in un nuovo film di Hollywood.

kristen diana


La trentenne ha firmato per interpretare l’icona britannica nel film Spencer’, che si dice sia ambientato in un fine settimana degli anni ’90, quando Diana si rese conto che il suo matrimonio con il principe Carlo era finito.

Ma gli utenti di Twitter sono insorti, suggerendo che Kristen è stata una scelta piuttosto strana per interpretare la Principessa del Popolo.

Un insoddisfatto appassionato di cinema ha detto: “Kristen Stewart che interpreta la Principessa Diana è una mossa sbagliata su tanti livelli”.

Un altro ha scritto: “Ci sono un sacco di attrici britanniche che sarebbero state più adatte per questo ruolo, la principessa Diana era di classe, Kristen non lo è. Non si assomigliano nemmeno”.

Un terzo ha twittato: “Non si poteva trovare un’attrice inglese?

Qualcun altro ha aggiunto: “Kristen Stewart nel ruolo della principessa Diana? Proprio quando pensavo che il 2020 non potesse andare peggio”.

Il cineasta cileno Pablo Larraín ha però difeso la sua decisione di lanciare Kristen nel ruolo di Diana. Ha dichiarato a Deadline: “Kristen è una delle attrici migliori in circolazione oggi.”

“Kristen può essere molte cose, e può essere molto misteriosa e molto fragile e anche molto forte, ed è quello di cui abbiamo bisogno.”

La combinazione di questi elementi mi ha fatto pensare a lei. Il modo in cui ha risposto alla sceneggiatura e come si sta avvicinando al personaggio, è molto bello da vedere. Penso che farà qualcosa di sorprendente e intrigante allo stesso tempo”.

La sceneggiatura è scritta da Steven Knight, lo sceneggiatore inglese che ha lavorato a Peaky Blinders.

Non guarderà alla tragica morte di Diana, ma si concentrerà sul suo matrimonio con Carlo e sul suo amore per i suoi figli, il principe William e il principe Harry.

La produzione del film dovrebbe iniziare all’inizio del 2021.