Dieta dei sei giorni: si tratta di un regime alimentare che permette di perdere peso in meno di una settimana e fino a quattro chili in un mese

Dieta dei sei giorni come perdere fino a 4 kg in un mese
(foto dal web)

La dieta dei sei giorni è il regime alimentare che sta spopolando maggiormente sul web. Stiamo parlando di una dieta basata sulla consumazione di frutta, verdura, fibre oltre che naturalmente liquidi. Inoltre sono presenti proteine e vitamine spalmate nel corso di tutta la settimana.

Ovviamente il nostro consiglio è sempre quello di non seguire diete fai da te prima esservi rivolti ad un medico in grado di indicarvi il regime alimentare più adatto a voi. La regola numero uno della dieta dei sei giorni è quella di non cenare mai dopo le 20. Invece per quanto riguarda il settimo giorno consideratevi un po’ meno “legati” rispetto ai sei giorni precedenti. Così facendo potrete perdere fino a quattro chili nel giro di un mese.

LEGGI ANCHE —> Dieta fast per perdere 5 chili in 2 settimane, il menù e come funziona

LEGGI ANCHE —> Perdere peso: i 10 consigli essenziali da tenere a mente durante la dieta

Dieta dei sei giorni, ecco cosa mangiare ogni giorno

Dieta dei sei giorni come perdere fino a 4 kg in un mese
(foto dal web)

Primo giorno solo frutta. Consumate qualsiasi frutto, tranne la banana, al naturale senza aggiungere zucchero, gelato o altro. Durante il secondo giorno, mangiate soltanto verdura in qualsiasi forma. Quindi è del tutto indifferente che sia lessa, cruda, come ministrone, zuppa o bollita. Il terzo giorno alternate frutta (sempre tranne la banana) e verdura come volete. Il quarto giorno invece solo banana (fino a un massimo di sei) e latte (fino a tre bicchieri) per tutta la giornata.

Nel corso del quinto giorno è il carne magra day. Mangiate solo pollo, tacchino, coniglio (preferibilmente alla griglia e senza condirlo). Se invece preferite il pesce, a pranzo o a cena potrete sostituirla con nasello o platessa bolliti mettendo accanto un’insalata di pomodori. La carne sarà protagonista anche nel sesto giorno. Stavolta però potrete consumare quella rossa. Dunque hamburger a pranzo e sottofiletto a cena, sempre senza condirli, accompagnati da verdure. Infine nel settimo giorno potrete considerarvi leggermente più liberi. Per pranzo potrete cucinare del riso o del farro con verdure al vapore. Per cena invece insalata di tonno, mais e una patata.