La folle teoria cospirativa secondo cui Michael Jackson è vivo e vegeto nel 2020 ha ripreso piede dopo che un curioso sosia è stato filmato mentre eseguiva il moonwalking sul ponte di Brooklyn a New York City.

michael jackson


Nel filmato, un uomo che è la copia esatta del cantante all’inizio degli anni Novanta sembra fare il moonwalk sulle assi di legno della parte pedonale del ponte.

Indossa un cappello nero e occhiali da sole, uno dei look caratteristici dell’artista di Thriller, abbinato a una giacca rossa brillante, con calzini bianchi e scarpe nere.

Il filmato, che potete visionare a questo indirizzo, sembra che a un certo punto sia stato montato per andare al contrario.

Anche se il vero Michael Jackson è morto a 50 anni il 25 giugno 2009, quest’ultimo “avvistamento” ha fatto sì che molte persone si chiedessero se il Re del Pop fosse effettivamente ancora vivo.

Sei tu il vero Michael Jackson?” si sente chiedere da un ammiratore sconcertato.

E’ vivo gente“, ha commentato un altro con assoluta certezza.

Un terzo spettatore ha scritto: “Non sei morto“.

Altri fan che non riuscivano a credere ai loro occhi suggerirono che si trattava di un “vecchio video” di prima che MJ morisse.

Nel frattempo, un cinico spettatore ha detto di essere sospettoso perché il sosia non indossava guanti bianchi.

Pubblicando tristi emojis, un altro fan che sembrava rendersi conto che quello non poteva essere che un imitatore: “Vorrei che fosse davvero Michael Jackson“.

Il video è stato condiviso sull’ account TikTok @michael.jackton.official – che ha come utente un noto imitatore di Michael Jackson che vanta un sorprendente seguito di 3 milioni di followers.

Ha anche un giocattolo di peluche di scimpanzé per interpretare la parte dello scimpanzé Bubbles, lo scimpanzé di Michael Jackson.