Coronavirus: uno studio francese conferma che i pazienti guariti maturano anticorpi protettivi per oltre un mese

Coronavirus

Coronavirus: arriva la conferma dalla Francia sulla questione immunità dei pazienti guariti. Uno studio dell’Università di Strasburgo arriva alla conclusione che i pazienti colpiti dal Covid-19, anche in forma lieve, maturano anticorpi neutralizzanti per almeno 40 giorni.

Una risposta che si attendeva da tempo e che ha messo un punto su un dibattito scientifico che ha diviso dall’inizio della pandemia. L’equipe di medici e ricercatori francesi ha analizzato un campione di 160 persone che sono state colpite dalla malattia in forma lieve.

I risultati dell’indagine hanno confermato quello che da tempo si pensava. Anche se non si avevano le conferme e nemmeno i valori numerici della durata degli anticorpi. In tanti credevano che ci fosse immunità per sempre.

Ma a questo punto si parla di anticorpi neutralizzati per un periodo che va oltre il mese.

–> Leggi anche Coronavirus: focolaio dopo festa in piscina. Molti giovani sono positivi

Dai test effettuati sui pazienti si arriva alla percentuale del 98% di anticorpi presenti da un periodo da 28 a 41 giorni

Coronavirus: lo studio degli scienziati del Centro Universitario di Strasburgo pone una parola fine alla questione anticorpi. E sulla durata nei pazienti che guariscono dalla malattia. Lo studio sui 160 pazienti da la conferma di quello che si presupponeva.

Insomma, gli anticorpi nei pazienti guariti consentono di avere un immunità per almeno 40 giorni. Con percentuali che salgono mano a mano che il campione aumenta nel tempo. Il primo dato è che gli anticorpi sono presenti su 153 persone, ossia il 95,6% del campione.

Da un analisi più dettagliata, considerando anche i due tipi di test che vengono effettuati, si arriva ad approfondimenti ulteriori. In un intervallo di tempo da 13 a 21 giorni la percentuale di persone con anticorpi è del 79%.

Una percentuale che è destinata a salire mano a mano che l’intervallo di tempo diventa più lungo.

–> Leggi anche Coronavirus, bollettino: in Lombardia 159 casi e 22 decessi. 875 i guariti

Coronavirus

In un intervallo da 21 a 27 giorni la percentuale sale al 92%. Nell’intervallo 28-41 giorni si arriva al 98% degli anticorpi neutralizzanti nelle persone guarite.

–> Leggi anche Coronavirus, la storia: a marzo si ammalano, ma guariscono e si sposano!