Coronavirus: il noto virologo spiega i rischi che si possono correre con il vaccino anti-influenzale

Coronavirus

Coronavirus e tema vaccino anti-influenza. E’ il noto virologo Giulio Tarro a dare la sua opinione dopo che questo è diventato l’argomento del giorno. Con la possibilità di renderlo obbligatorio per i piccoli da sei mesi a sei anni.

Il virologo, in un lungo intervento a Teleclubitalia, si dice assolutamente contrario al vaccino. Alla luce di uno studio americano del Pentagono e del rischio che le persone vaccinate possono correre del 36% in più nel contrarre il virus del Covid-19.

Quindi per lui non c’è alcuni bisogno di imporre questo vaccino. L’ex primario del Cotugno in genere si dice contrario ai vaccini, chiudendo in modo risoluto l’argomento. Poi nella chiacchierata si sofferma su altri temi caldi.

Come l’estate e le vacanze per gli italiani. Senza dimenticare la polemica con Roberto Burioni, con il quale si è scontrato in questi mesi per visioni differenti.

–> Leggi anche Coronavirus: 60enne positivo si mette in viaggio: quarantena per 40 persone

“In estate si potrà andare anche al mare e in vacanza. Per giugno la curva dei contagi dovrebbe azzerarsi”

Coronavirus e polemiche. Con scontri tra esperti e virologi che sono stati anche forti. Con visioni contrapposte che hanno diviso l’informazione. Giulio Tarro ha avuto uno scontro con il collega Roberto Burioni.

Tarro fa sapere che è in atto un procedimento nei confronti di Burioni. La magistratura sarebbe stata allertata per portare avanti le tesi dell’ex primario del Cotugno per opere denigratorie nei suoi confronti.

Con la questione che andrà avanti ancora per mesi prima di arrivare ad una conclusione. Poi il discorso si sposta sulle prossime vacanze per gli italiani. Il virologo pensa che se la situazione continuerà a rimanere questa, l’emergenza finirà per giugno.

La curva continuerà a decrescere e ad arrivare in prossimità dello zero. Il sole per Tarro è un toccasana per evitare il virus. Secondo il virologo i raggi ultravioletti sono degli antivirali per eccellenza.

–> Leggi anche Salerno, l’Arena del Mare gratis per gli artisti

Coronavirus

Quindi per Tarro non è in discussione la vacanza per gli italiani che potranno decidere solo la destinazione. La speranza è che davvero possa avere ragione. 

–> Leggi anche Loredana Lecciso l’ha fatto senza protezione: impazzano le polemiche