Vediamo insieme che cosa è successo quando la super amata Mara Venier, ha scoperto tramite Striscia, di una truffa su una dieta con lei.

Mara Venier è una delle donne del mondo della televisione, davvero molto amata, ma tramite il tg satirico Striscia la Notizia, ha scoperta una truffa dove veniva utilizzata la sua immagine.

Vediamo meglio insieme come ha reagito e di che cosa si tratta.

Mara Venier scopre la truffa della dieta: “Non è vero un ca***!”

Purtroppo su internet, spessi ci si può imbattere in truffe che riguardano diete o dimagrimenti davvero eccessivi, e per contrastare anche in parte questi fenomeni del web, c’è il tg satirico di Striscia la Notizia.

LEGGI ANCHE —-> MILLY CARLUCCI L’APPELLO: “SONO IN GROSSE DIFFICOLTà”-VIDEO

Purtroppo, succede che avvolte, dei siti utilizzano l’immagine di alcuni personaggi famosi, a loro insaputa ed ovviamente senza il loro consenso, per avere un maggiore ritorno di soldi.

E’ successo anche a Mara Venier, che è stata contattata da Staffelli, ed è stata messa a conoscenza di una dieta che associa la sua formula alla sua immagine.

Mara Venier, ha immediatamente preso le distanza da questi siti e dalle inserzioni pubblicitarie, annunciando anche azioni legali, queste sono state le sue parole:

LEGGI ANCHE —-> YLENIA CARRISI, LO SCOOP IN SALSA SPAGNOLA-COLPO DI SCENA

“Non è vero un ca***! Datemi i dati di questa azienda, società, per dare mandato al mio avvocato di querelare”.

Le segnalazioni che sono arrivate al tg satirico di Striscia, sono state diverse, dove si segnalava un prodotto che prometteva di far perdere 22 kg sfruttando l’immagine di Mara Venier.

Ha continuato dicendo, che non fa da testimonial a nessun dieta, e che non hai mai pubblicizzato nulla per dimagrire, è una truffa.

Ma purtroppo non è la prima volta che succede, perché nelle scorse settimane, era successo anche con l’immagine di Laura Pausini e con quella di Fiorella Mannoia, ed ovviamente anche loro hanno annunciato azioni legali nei confronti di chi effettua queste pubblicità, tramite i loro profili social.