Un fornitore di bambole gonfiabili afferma che negli ultimi tempi la domanda è aumentata così tanto che fa fatica a tenere il passo.

sex doll

La co-fondatrice di Sex Doll Genie, Janet Stevenson, ha detto di aver ricevuto “centinaia” di altre richieste di informazioni durante il blocco del coronavirus.

E la domanda è aumentata così tanto che l’azienda sta pianificando una campagna di reclutamento per mantenere i clienti soddisfatti.

Ha detto: “Abbiamo molti prodotti in magazzino, ma non riusciamo a lavorare abbastanza velocemente per tenere il passo con la domanda.”

Stiamo assumendo il più velocemente possibile e abbiamo creato diversi nuovi ruoli nella gestione della soddisfazione e nell’assistenza ai clienti sia negli Stati Uniti che in Europa”.

I clienti vanno dai single alle coppie.

C’è stato un aumento del 51,6% degli ordini da parte di uomini single nei mesi di febbraio e marzo, con un aumento del 33,2% su base annua da parte delle coppie in aprile, riferisce Forbes.

La maggior parte dei prodotti forniti da Sex Doll Genie sono bambole, ma ha alcuni modelli che utilizzano la tecnologia.

Il co-fondatore di Sex Doll Genie, Amit, ha detto al Daily Star Online che la sua azienda sta progettando di fornire robot sessuali che respirano e hanno un battito cardiaco di tipo umano.

Per uno dei marchi che abbiamo ora, si chiama AI AI-Tech, che ha fatto il salto successivo e vi ha aggiunto un po’ di IA.

“Ce n’è uno che uscirà entro la fine di quest’anno dove si può sentire il battito del cuore e sentirli respirare”.

“Non li ho ancora visti usati su una persona, sono ancora in produzione, ma siamo arrivati al punto di poterli chiamare sex robot, ma tecnicamente sono anche sex dolls.”

Stiamo aspettando un modo per collegare Alexa o Siri alla bambola, e la bambola comincerà a parlarti”.

Abbiamo già quella tecnologia, solo che non l’abbiamo ancora usata per una bambola”.

“Questi sono solo progetti, niente di ufficiale ancora, ma stiamo pensando a come mettere le bambole in una modalità che permetta loro di parlare con te, o di flirtare con te, tutte quelle cose romantiche che ti aspetteresti che la tua bambola facesse”.

La signora Stevenson ha aggiunto:Stiamo assistendo a una rivoluzione nell’industria delle bambole gonfiabili durante la pandemia COVID-19, con un enorme aumento degli ordini sia di coppie che di uomini e donne single.

“Le coppie che sono state messe in quarantena insieme sembrano essere molto più aperte a provare qualcosa di nuovo dopo aver eventualmente sperimentato di più durante l’isolamento.”

“Stiamo anche vedendo più uomini e donne single che fanno ordini per la prima volta; pensiamo che questo sia dovuto al fatto che vedono il gioco da soli come un’alternativa più sicura alle applicazioni di dating come Tinder in questo momento”.

“La cosa interessante di questo massiccio aumento della domanda è che stiamo anche vedendo un cambiamento demografico molto positivo per l’industria delle bambole gonfiabili e parliamo di un cambiamento negli atteggiamenti fra le mura domestiche.

“Lo stereotipo tradizionale dei solitari che scelgono le bambole gonfiabili come ultima risorsa è del tutto inesatto”.

“Quello che stiamo vedendo ora è che l’uso delle bambole sta diventando mainstream con uomini e donne entusiasti di portare una bambola nella loro camera da letto”.