Fase 2 nel vivo. Il presidente Contesi parla dell’obiettivo del governo sul lavoro e dell’importanza del lockdown

Fase 2

Fase 2 nel vivo, ormai con la maggior parte delle attività che hanno ripreso a lavorare. anche se la mobilità delle persone che preoccupa per quelli che potranno essere i numeri del contagio nelle prossime settimane.

Per il momento nella stragrande maggioranza delle regioni i dati sono incoraggianti. In Lombardia la situazione resta la più preoccupante. Anche il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha fatto il punto delle situazione.

In un intervista a Repubblica si è focalizzato su due temi principali. Il primo è l’impegno del governo sul lavoro. Il secondo l’importanza del lockdown che ha permesso di contenere in modo deciso il contagio.

Si tratta di due temi fondamentali. Che sembrano diversi ma che rappresentano in questa crisi due facce della stessa medaglia. Da un lato la questione sanitaria, dall’altro l’aspetto economico.

–> Leggi anche Roma, sequestro di beni per 43 milioni di euro per frode fiscale

Il premier: “I sacrifici fatti dagli italiani ci hanno consentito di uscire dal lockdown e di riprendere le attività”

Fase 2: il premier Conte ha ribadito nell’intervista a Repubblica due temi importanti. Quello del lavoro e della ripresa economica da un lato. E quello dell’emergenza sanitaria dall’altro. Per quanto riguarda il primo aspetto il presidente del Consiglio appare fiducioso.

Con il decreto Rilancio per il premier si darà la possibilità di rinnovare la cassa integrazione per milioni di lavoratori. Ma si allargheranno le categorie che riceveranno il sussidio dell’Inps in questo mese.

L’obiettivo del governo per Conte resta quello della salvaguardia dei posti di lavoro. Ma anche quello di permettere di godere della cassa integrazione e dei sussidi in tempi difficili come questo. Che potrebbero a breve lasciare spazio alla piena normalità.

Dopo mesi difficili gli italiani stanno tornando lentamente a muoversi in normalità. Con la situazione dei contagi che consente di pensare in modo ottimistico al futuro. Conte sa bene che non è arrivato il momento di abbassare la guardia.

–> Leggi anche Ylenia Carrisi, lo scoop in salsa spagnola | Colpo di scena

Fase 2

E ringrazia gli italiani. Perché il loro sacrificio ha permesso di uscire dal lockdown, con le riaperture di oggi che sono il frutto delle misure di contenimento adottate.

–> Leggi anche Calcio, si ribellano i medici della Lega C