Vediamo insieme che cosa ha confessato questa mattina Claudio Amendola nel programma condotto da Caterina Balivo, e per quale motivo è scoppiato in lacrime.

Claudio Amendola si confessa : "Sono scoppiato in lacrime"
Claudio Amendola si confessa : “Sono scoppiato in lacrime”

Nella puntata di questa mattina del programma condotto da Caterina Balivo, Vieni da me, uno degli ospiti è stato Claudio Amendola.

Vediamo insieme che cosa ha dichiarata.

Claudio Amendola si confessa : “Sono scoppiato in lacrime”

Caterina Balivo, ha presentato il bravissimo attore romano, Claudio Amendola come il nono re di roma, perché l’ottavo è Francesco Totti.

LEGGI ANCHE —-> FEDERICA PANICUCCI DURANTE MATTINO5: “E’ STRAZIANTE”

Claudio ha aperto molto il suo cuore durante l’intervista che ha rilasciato alla padrona di casa di Vieni da me.

Ha raccontato anche un particolare della sua vita da ragazzo, dichiarando che non aveva un buonissimo rapporto con la scuola, e che ha rischiato di essere bocciato, ma si è salvato per una interrogazione di latino.

LEGGI ANCHE —-> MIRIAM LEONE E PAOLO CERULLO SI SPOSANO: NOZZE IN VISTA PER LA COPPIA

Claudio Amendola, ha infatti dichiarato che era bravo, ma non perché lo studiava, bensì perché era già un attore.

 “Ho affrontato questa prima e ultima interrogazione dell’anno di latino: sono scoppiato in lacrime e ho raccontato una famiglia disagiata e ho preso 6” il tutto con tono molto scherzoso ovviamente.

In questo momento possiamo ammirare la bravura di Claudio Amendola in televisione con la fiction “Nero a metà” dove interpreta il ruolo dell’ispettore Carlo Guerrieri.

Ha continuato Claudio dichiarando di non essere stato molto professionale, per un fatto accaduto nel 1996.

Doveva infatti partecipare alla prima mondiale di Nostromo, una produzione BBC e Rai, che si teneva a Londra.

Claudio Amendola si confessa : "Sono scoppiato in lacrime"
Era un attore già da piccolo ed è riuscito a non perdere l’anno scolastico

Il motivo, è stata una scelta d’amore, perché al gate ha preso un volo per Madrid dove si trovava la moglie per lavoro e non per Londra.

Mi hanno coperto di insulti” ha confessato Claudio quando ha chiesto alla padrona di casa a Londra le reazioni di chi lo aspettava.