Coronavirus: lo studio scozzese porta alla luce dei dati che mostrano di quanto si accorci la vita per la malattia

Coronavirus

Coronavirus e dati sulla mortalità della pandemia. I numeri sono ancora purtroppo in aumento, e ad oggi si parla di 5 milioni di contagi e ben 323 mila morti nel mondo. Sul dato della mortalità si deve però fare chiarezza.

Perché il fatto che la maggior parte dei decessi avviene su soggetti con malattie pregresse potrebbe essere fuorviante. E’ assolutamente vero che in questi soggetti il Covid-19 porti a complicanze fatali dovute ad altre patologie.

Ma non è detto che queste persone senza il virus potessero andare lo stesso incontro alla morte. Almeno questo non sarebbe avvenuto in tempi brevi. E’ questo il dato che emerge dallo studio scozzese dell’Università di Glasgow.

Che porta alla luce uno scenario sconcertante: le morti arrivate da complicanze innescate dal Covid-19 hanno accorciato la vita di 10 anni circa.

–> Leggi anche Camorra, boss faceva”affari” in regime di 41 bis: 7 arresti

Secondo lo studio il virus accorcerebbe le vite delle donne di 11 anni e degli uomini di 13 anni

Coronavirus che accorcia la vita delle persone di circa 10 anni. Lo studio prende in esame i dati sulla mortalità nel mondo al 26 marzo. E arriva alla conclusione che le vittime da Covid-19, senza contrarre il virus, avrebbero avuto una vita lunga almeno di altri 10 anni.

Lo studio shock porta a riconsiderare tutte le valutazioni fatte sino ad oggi. Migliaia di persone avrebbero potuto convivere ancora con le patologie ancora per un bel po’ di anni. Ma la dinamica letale del virus porta purtroppo a delle complicazioni fatali.

Lo studio, confermato anche da alcuni esperti americani di Boston, porta anche a risultati differenti per gli uomini e le donne. Confermando in percentuale i rischi maggiori per gli uomini rispetto a quelli che corrono invece le donne.

–> Leggi anche Coronavirus, Rezza avverte: “C’è un problema che tutti sottovalutano”

Coronavirus

E si scopre che la vita degli uomini viene accorciata dal Covid-19 fino a 13 anni. Quella delle donne fino ad 11, confermando la media complessiva di 10 anni.

–> Leggi anche Reddito di cittadinanza a 101 tra boss e gregari della ‘ndrangheta