Dopo la rottura con Pago avvenuta pochi giorni fa, Serena Enardu si trova costretta a rispondere tramite i social a chi le muove delle critiche.

Serena Enardu si sfoga sui social dopo la rottura con Pago
Pago con l’ex compagna Serena Enardu

Pochi giorni fa è avvenuta la rottura fra Pago e Serena Enardu. In molti hanno criticato l’influencer perchè, dopo che si sono lasciati, lei ha continuato ad occuparsi delle varie “sponsorizzazioni”.

LEGGI ANCHE—>ELETTRA LAMBORGHINI IL VIDEO SUPER SENSUALE DEL SUO DIMAGRIMENTO-VIDEO

La Enardu tramite i social tiene a precisare “Mi stavo chiedendo ma voi quando avete dei problemi in famiglia quando litigate con il vostro compagno, quando vi lasciate voi non andate più a lavoro?.

L’ex compagna di Pago si sfoga tramite Instagram.

Perché continuo a ricevere messaggi: “A sei triste ma sponsorizzi…”. Io non lo so se a volte collegate il cervello… e cosa fate voi? (…) Non è che io non sono un essere umano, sono come tutti: devo lavorare, devo continuare a lavorare e lo faccio perché non mi piango addosso come tutte quelle persone che rimangono una vita poi a piangersi addosso e a dire: “Sono triste, sfortunata, la mia vita non ha senso…”.

No, non sono una di quelle. Sono una di quelle che va avanti, che deve tirare avanti una casa, che deve continuare a crescere un figlio. Sono quella, ok?!. Ma non sono lì a farmi la gloria ogni giorno di questo, perché non ne ho bisogno, non ho bisogno di dire quanto sono forte o di dire quanto sono debole”.

LEGGI ANCHE—>BENEDETTA ROSSI: LA POLEMICHE SON BENEDETTA PARODI “MI VIENE DA PIANGERE”

E aggiunge “Ma le persone che si prendono la briga di mandare i messaggi, ma non avete veramente altro da fare? Pensate a chi non ha lavoro. Io ce l’ho, sono contenta e vado avanti”.

View this post on Instagram

Personalmente non avrei mai voluto dover fare quello che sto facendo in questo momento, ovvero prendere il mio telefono per scrivere ciò che andrete a leggere… non me l’aspettavo proprio. Non ho nessuna voglia di condividere con nessuno il malessere che ho dentro ma vi ho coinvolto e c’è il rispetto nei confronti di chi ha seguito, sofferto, pianto e poi tifato e gioito e lottato per e con “noi”. Voglio essere io a dirvi che con Pacifico abbiamo avuto una pesante litigata che ci ha portato ad allontanarci nuovamente. Non voglio entrare nel dettaglio di ciò che è accaduto, non avrebbe alcun senso, se non a colmare la curiosità di persone pettegole, curiose e becere. L’amore non basta a far andare avanti un rapporto, ci vuole prima di tutto la stima e la fiducia . Se mancano questi due magici ingredienti, i gesti, le parole vengono continuamente interpretati e fraintesi , sono capaci di stravolgere una magnifica cena in un orribile incubo… Non sempre chi decide di perdonare c’è la fa veramente e chi ha sbagliato in passato non può essere trattato come un colpevole a vita .. Il perdono è un gesto d’amore molto pesante per chi prova ad applicarlo, ma se non si riesce a spazzare rabbia e rancore viene a mancare la fiducia e tutto è compromesso facendo del male ad entrambi. Forse l’avrei dovuto pensare prima…forse avrei dovuto…ma se non avessi fatto questo e non avessi fatto l’altro… ma indietro non si può andare e oggi pagherò con il mio dolore i miei errori e ne trarrò un altro insegnamento. Faccio fatica ad entrare su Instagram perché ogni volta che apro ci sono quelle meravigliose foto e video che gruppi, pagine, profili vari hanno creano per noi, sono pugnalate! Un po’ di rispetto nei commenti è gradito.

A post shared by Serena Enardu (@serenaenardu) on

L’ormai ex compagna di Pago, conclude il lungo sfogo “Non ho bisogno di mostrare quanto sono forte o quanto sono fragile, questo è il mio profilo. Se non vi sta bene, toglietemi il segui”.