Coronavirus: numeri in calo anche nel bollettino di oggi 18 maggio in Italia. Buone notizie anche dalla Lombardia

Coronavirus

Coronavirus: dati che continuano a scendere in Italia anche nel bollettino del 18 maggio. In decrescita sia i contagi che i decessi. Numeri che si aggiungono ai dati buoni su ricoveri e sui guariti che aumentano.

Nella giornata di oggi sono stati 451 i nuovi contagi, con la cifra complessiva che si attesta a 225.886. Cala anche il numero dei decessi che scendono sotto i cento (99). Si tratta del dato più basso dall’inizio del lockdown totale.

Il dato sui morti in Italia arriva a 32.007. Il bollettino della Protezione Civile si completa con i numeri sui ricoveri. I pazienti in terapia intensiva complessivi sono 749, con un -13 registrato nelle ultime 24 ore.

I malati in reparto sono 10.207 con una riduzione di 104 persone. In isolamento domiciliare risultato ad oggi 55.597 persone (-1681 in un giorno). I guariti sono 2.150, con il dato complessivo che si attesta a 127.326.

–> Leggi anche Coronavirus: il report aggiornato dell’Iss sulle vittime di Coronavirus

Migliora il bollettino anche della Lombardia con 175 contagi e 24 nuovi decessi in un giorno

Coronavirus: arrivano le buone notizie anche dalla Lombardia, con i numeri del bollettino in costante calo anche nella giornata di oggi. Si parte dal numero dei contagi che scende sotto la soglia dei duecento: sono 175 in 24 ore, quasi la metà rispetto a ieri (326).

Dato della Regione Lombardia da prendere con moderato ottimismo in quanto frutto di un numero di tamponi molto basso 5.078 rispetto agli ultimi giorni. In ogni caso la situazione in due giorni appare molto migliorata. Con gli effetti negativi dal 4 maggio ad oggi che non si sono per fortuna verificati.

Il bollettino continua con i decessi che sono 24 in un giorno (ieri 69), con il numero totale che arriva a 15.543. Un numero davvero basso che fa ben sperare per i prossimi giorni. Con la speranza che si possa arrivare a zero il prima possibile.

–> Leggi anche Fase 2: da oggi autocertificazione per spostamenti fuori regione. Il modulo

Coronavirus

Ancora in calo anche i dati sui ricoveri: in terapia intensiva da registrare un -3 con 252 pazienti totali. In reparto c’è un +2 con un totale di 4.482.

–> Leggi anche Coronavirus, la svolta: smentita la tesi cinese sull’origine della malattia