Fase 2 che entra nel vivo oggi, con la riapertura di tante attività dopo oltre due mesi. I rischi che si corrono adesso

Fase 2

Fase 2 che entra nel vivo, con la riapertura di migliaia di attività in ogni regione. Ed il ritorno alla normalità che si avvicina lentamente. Anche se l’emergenza sanitaria provocata dal Coronavirus non è finita, si prova a ripartire con le dovute precauzioni.

Bisognerà convivere con il virus e non allentare la soglia di attenzione. E’ quello che auspica l’infettivologo del Sacco di Milano Massimo Galli in una intervista a Repubblica. Parlando dei rischi che si possono correre in questo delicato momento.

Galli parla di provvedimento necessario, la riapertura non poteva essere ulteriormente rimandata. Tante attività rischiavano di morire e si di deve in ogni caso puntare ad avere una vita normale. Ma senza abbassare in alcun modo la guardia.

Per l’infettivologo si devono mantenere sempre le distanze e si deve indossare la mascherina per evitare rischi.

–> Leggi anche Ricovero in ospedale per Alex Del Piero, ecco come sta la stella bianconera

Per Galli adesso c’è un nuovo rischio da evitare per scongiurare una nuova ondata di contagi di ritorno

Fase 2: stamattina l’Italia si è rimessa in moto. Dopo un lockdown devastante per tante attività commerciali, si prova a riprendere la vita all’insegna della normalità e di tante regole da rispettare anche sui luoghi di lavoro.

L’infettivologo Massimo Galli nutre fiducia negli italiani. Sperando che tutte le regole possano essere rispettate. Perché per lui è questa la fase più importante, quella che ci metterà di fronte alla prova più importante dall’arrivo della malattia.

In questo momento si deve evitare di far aumentare i contagi. Il rischio principale è quello di contrarre il virus in giro e di portarlo a casa. Non si devono avere dei comportamenti irresponsabili in questo momento.

Solo con il rispetto delle regole e il distanziamento si potrà impedire di avere dei contagi di ritorno della malattia.

–> Leggi anche Caterina Balivo scioccante: “Se sai che mio marito mi tradisce, dimmelo”

Fase 2

Per Galli c’è tanta gente in giro, ma di devono evitare gli assembramenti. E le mascherine devono essere indossate da tutti.

–> Leggi anche Coronavirus Italia, Ministro Speranza: “È possibile una seconda forte ondata”