La Bundesliga è il primo torneo dei top 5 a ripartire dopo lo stop forzato per l’epidemia di coronavirus: oggi in programma 6 match, 2 domani, 1 lunedì

Oggi riparte la Bundesliga

Ancora non è sicuro che il campionato di calcio di Serie A ripartirà il prossimo 13 giugno: nuove nubi si sono addensate dopo che Lega Serie A e la Figc hanno trovato “una generale condivisione delle proposte finali” da presentare al governo ed al Cts per integrare e modificare i punti difficilmente attuabili del protocollo sanitario elaborato dal Comitato tecnico-scientifico: in primis, il ritiro obbligato e la quarantena in caso di positività di un tesserato, il che metterebbe fuori causa tutta la squadra. Dunque, il calcio italiano naviga ancora a vista, nel frattempo la Bundesliga, il massimo campionato tedesco, è il primo torneo dei top 5 a prendere il via: oggi sono in programma sei partite, due domenica ed una lunedì.

LEGGI ANCHE –> Fase 2, cosa cambia da lunedì: vietati i giochi di gruppo sulle spiagge

Oggi al via la Bundesliga: è il primo campionato di vertice a ripartire. Predisposto un protocollo di 35 pagine

La Bundesliga di nuovo ai nastri di partenza dopo aver messo a punto un protocollo di sicurezza di 35 pagine per regolamentare dettagliatamente i comportamenti dei calciatori (niente abbracci, strette di mano e sputi) e l’accesso al campo da gioco ed agli spogliatoi, rigorosamente multipli. Di conseguenza, l’ingresso sul terreno di gioco sarà consentito solo ai calciatori, alle riserve, agli arbitri, a dieci membri dello staff per squadra, a quattro raccattapalle con mascherina, a tre fotografi, a tre addetti al pronto soccorso ed a 15 delle emittenti televisive. Intanto, sulle prospettive di ripresa del calcio europeo si è espresso il Presidente dell’Uefa Ceferin: “Penso che la maggioranza delle Leghe europee, diciamo l’80%, finirà la stagione. Chi non lo farà, scelta autonoma, dovrà giocare le qualificazioni se vuole partecipare alle competizioni europee”.

LEGGI ANCHE –> Tokio 2021, Giochi al risparmio e non convenzionali