Si va verso la fase 2 e presto riapriranno molti negozi. Ma, purtroppo, non sarà tutto come prima, ci saranno nuove regole da seguire.

Coronavirus, verso la riapertura dei negozi, ma con nuove regole per tutti
Se si vuole fare shopping bisognerà rispettare alcune regole

Dal 4 maggio inizierà la fase 2, come annunciato qualche giorno fa dal premier Giuseppe Conte, e dobbiamo iniziare a convivere con il Coronavirus. Dalla metà di maggio, i negozi torneranno ad aprire e si potrà tornare a fare shopping.

LEGGI ANCHE—>CORONAVIRUS: GDF SEQUESTRA MASCHERINE E PRODOTTI SANITARI NON AUTORIZZATI

Ma, purtroppo, non potrà essere tutto come era prima. Ci saranno alcune regole che bisognerà rispettare.

Le nuove regole da seguire quando si tornerà a fare shopping

Già nei negozi che hanno aperto si può notare che ci sono percorsi che i clienti devono seguire e soprattutto il distanziamento sociale che bisogna rispettare.

Dipenderà dalla metratura del negozio quante persone potranno esserci dentro. Sarà come nei supermercati, una volta raggiunto un numero massimo di persone, il personale addetto farà aspettare le persone fuori.

LEGGI ANCHE—>FASE 2: DA LUNEDI’ OLTRE 4 MILIONI DI ITALIANI A LAVORO. MAGGIORANZA OVER 50

Nei negozi di abbigliamento sarà obbligatorio mettere a disposizione dei clienti e del personale gel igienizzante. Questo soprattutto vicino alla cassa, dove si verrà a contatto con i soldi.  Poi ci saranno barriere divisorie in plexiglass, visiere in plastica per i cassieri e i commessi, guanti in lattice per chi tocca i vestiti e le grucce.

Coronavirus, verso la riapertura dei negozi, ma con nuove regole per tutti
Gli potrebbero essere sanificati ogni volta che che si provano

I problemi sorgeranno quando si dovrà provare il vestito scelto. Si sta pensando anche a sanificare gli abiti ogni volta che vengono provati. In questo caso si avranno dei costi che alcuni negozi non saranno in grado di affrontare.