Come diceva Pirandello, nella nostra vita incontreremo tante maschere e pochissimi volti.

Di persone false è pieno il mondo ma esistono alcuni fattori che ci faranno capire subito se di fronte a noi abbiamo una persona che voglia procuraci del male con le sue bugie.

Nonostante la società frenetica di oggi non ci permette di conoscere a fondo tutte le persone che siamo costrette a incontrare tutti i giorni esistono 4 segnali che vi faranno immediatamente riconoscere una persona falsa. Scopriamoli insieme:

IL SORRISO

Gli individui falsi sono simulatori cronici. Non sorridono in maniera autentica. Il sorriso è rigido e astioso. Un sorriso è naturale quando si estende anche agli occhi, evidenziando una espressione di contentezza.

Gli occhi rimpiccioliscono e si evidenziano le famose “zampe di gallina”.

L’EGOCENTRISMO

I simulatori cronici vogliono sentirsi importanti in ogni ambito, anche se non possiedono le competenze richieste per essere considerati tali.

Difficilmente una persona falsa sarà interessata realmente a sapere come sta qualcun altro: il suo unico scopo sarà, infatti, quello di concentrare tutta l’attenzione su di lei.

Una persona autentica, al contrario, non sentirà il bisogno di mettersi al centro dell’attenzione, il suo carattere e il suo comportamento saranno naturali in tutto quello che fa.

Le persone che indossano una maschera, non hanno amici, ma solo complici e rivali.

I MODI DI DIRE RICORRENTI

Oltre ad avere sempre una scusa, a spettegolare, ad incolpare gli altri e a giudicare, le persone false iniziano spesso le loro frasi con “sinceramente”, “per essere onesti”; ma anche “se ti dico qualcosa poi ti arrabbi”.

Sono tutti modi di dire che mirano a focalizzare l’attenzione su di sé.

LE LODI ECCESSIVE

Proprio perché il loro scopo è quello di ottenere benefici e vantaggi, i simulatori cronici sanno di doversi ingraziare le persone potenti.

E al fine di accattivarsi la simpatia e l’attenzione altrui, queste persone usano lusingare gli altri, in ogni momento, al punto da risultare spesso pesanti e fuori luogo. Ricordatevi che non si tratta di veri complimenti, ma di altri modi per esporsi e mettersi in vista.