Coronavirus: moderato ottimismo per i dati sui contagi e dui decessi in Lombardia. Gallera: “C’è crescita stabile”

Coronavirus

Coronavirus: ancora moderato ottimismo per i dati della Lombardia. Sia il governatore Attilio Fontana che l’assessore al welfare Giulio Gallera hanno mostrato la loro convinzione che si sia arrivati al picco con i dati destinati a scendere.

Si parte come sempre con la lettura dei dati da parte dell’assessore. Partendo dai contagi complessivi che toccano quota 44.773, con un +1.565 delle ultime 24 ore. Dato leggermente più alto rispetto a ieri (+1.047), ma anche perché sono stati effettuati più tamponi.

Si passa poi al numero delle vittime con un dato complessivo di 7.593, con un +394 registrato in un giorno. Calo che è evidente anche se si parla ovviamente di cifra pesante in 24 ore. Gallera ha anche aggiornato i dati sui ricoveri.

In un giorno ce ne sono stati solo 44, e di questi 18 in terapia intensiva. Anche in questo caso il calo è evidente e fa ben sperare. Infine, i dimessi: 530 in un giorno.

–> Leggi anche Coronavirus, contagio lungo, sintomi lievi: l’nigma dei pazienti cronici

Dati sui morti molto pesanti. L’Istat: “Al Nord le morti raddoppiate. A Bergamo quadruplicate”

Coronavirus: numeri che fanno trapelare ottimismo sulle guarigioni e sui contagi. Ma che restano pesanti per quel che concerne le morti. Secondo l’indagine dell’Istat si parla di morti raddoppiate per tutto il Nord nei primi 21 giorni di marzo.

Nella zona di Bergamo e provincia il dato è addirittura quadruplicato. E’ questa la fotografia della situazione e del dramma di una guerra che non è ancora finita. Con la Lombardia che sta pagando il prezzo altissimo per i decessi.

Continua a destare preoccupazione ancora Milano e provincia. Anche nella giornata di oggi tanti i contagi: 611 in più rispetto a ieri. Anche però in questo caso l’assessore Gallera ha spiegato che il numero dei tamponi è sensibilmente aumentato.

Adesso il totale dei contagiati nel capoluogo lombardo e di 9.522. Bergamo conta 9.039 positivi, con un +236 rispetto a ieri.

–> Leggi anche Borrelli: in Italia il totale dei contagiati sale a 80.572 (+ 2.937)

Coronavirus

Brescia sale a 8.598, con un +231 registrato oggi. Queste le città principali che stanno pagando il prezzo più alto nei contagi.

–> Leggi anche GFVip: scontro violento nella notte tra Sossio e Teresanna