Coronavirus: ancora buone le notizie da Napoli, con il farmaco anti artrite che conferma i numeri positivi

Coronavirus

Coronavirus, notizie confortanti da Napoli. Nel capoluogo campano da settimane è in sperimentazione il farmaco anti artrite Tocilizumab. Che sta dando buoni risultati su pazienti in terapia intensiva per difficoltà respiratorie gravi da Covid-19.

Ci sono altri 11 pazienti dimessi e curati con il farmaco, che veramente sta dando la speranza a tantissime persone. Il Tocilizumab viene somministrato una sola volta ai pazienti. E da quel momento le loro condizioni migliorano.

I medici stanno continuando la cura. Che ha dato buoni frutti anche per un paziente non in terapia intensiva. I medici hanno agito in tempo e hanno evitato il peggiorare della situazione. Aprendo anche un nuovo scenario.

Infatti, anche su suggerimento dei medici cinesi, si ha la sensazione che il farmaco possa aiutare anche i pazienti non in terapia intensiva. E a migliorare la condizione prima che sopraggiungano le complicanze respiratorie gravi.

–> Leggi anche Coronavirus, Lombardia: “Calo contagi, +2 i ricoveri in terapia intensiva”

Nell’ospedale punto di riferimento della Campania per la settimana prossima saranno disponibili altri 24 posti letto

Coronavirus: ancora buone le risposte del Tocilizumab sui pazienti. Con le dimissioni di altre 11 persone trattate con il farmaco. Ma c’è anche la seconda buona notizia. Il paziente che non si trovava in terapia intensiva ma che stava peggiorando la sua situazione per difficoltà respiratorie è guarito. Non ancora dimesso, ma adesso topo il trattamento con il Tocilizumab, è in reparto.

Non è mai passato per la terapia intensiva in quanto dopo la somministrazione del farmaco le sue condizioni sono migliorate. Nell’ospedale Cotugno, punto di riferimento per l’emergenza Covid-19, per la settimana prossima ci saranno altri 24 posti letto a disposizione.

La situazione in Campania al momento è difficile ma che non fa registrare un emergenza totale. Il bollettino di ieri ha mostrato 193 positivi per un totale di 1952. La città maggiormente colpita è Napoli con 991 contagi (416 Napoli città e 575 provincia).

–> Leggi anche Elisabetta Gregoraci esalta i fan: “Torneremo ad abbracciarci senza paura2

Coronavirus

Le altre province: Salerno 338, Avellino 220, Caserta 206, Benevento 70. In fase di verifica ci sono 127 casi da accertare.

–> Leggi anche Coronavirus, Piero Chiambretti è ancora in ospedale: “Sta combattendo”