Coronavirus: il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa aggiorna gli italiani sull’emergenza

Coronavirus

Coronavirus: il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha parlato in conferenza stampa per aggiornare gli italiani sull’emergenza. Il premier si è rivolto in primo luogo alle persone che stanno soffrendo in questi giorni.

I primi interventi a favore delle fasce deboli: “A quelle persone che non possono fare la spesa. L’impegno del governo è massimo per stare al fianco degli italiani in questo difficile momento”. E ancora: “Stiamo facendo l’impossibile per uscire da questa emergenza difficilissima”.

Dopo le rassicurazioni alla popolazione il premier è andato nello specifico nei provvedimenti a favore delle famiglie e dei cittadini in difficoltà. Chiamando in causa anche i comuni e tutti gli imprenditori che intendono dare una mano con delle donazioni.

“Con un ordinanza della Protezione Civile destiniamo ai comuni la somma di 400 milioni di euro. Somma che verrà destinata alle famiglie bisognose”.

–> Leggi anche Coronavirus, Gallera: “In Lombardia 39.415 positivi e 5.944 morti”

Il premier: “Ho firmato un DPCM che dispone 4,3 miliardi di euro a valere per il fondo di solidarietà per i Comuni”

Coronavirus, nuova conferenza stampa del premier Giuseppe Conte che si rivolge a cuore aperto agli italiani. Perché “Uniti si può superare questo momento difficile. Noi non vogliamo lasciare nessuno solo. Soprattutto alle famiglie in necessità e difficoltà”.

Il premier rincara la dose per quanto riguarda le misure di sostegno alle persone tramite i comuni: “Ho da poco firmato un dpcm che dispone la somma di 4,3 miliardi a valere sul fondo di solidarietà dei Comuni. Ci saranno dei buoni spesa per le famiglie in necessità”.

Conte lancia anche un messaggio di speranza per quanto riguarda la situazione dell’emergenza: “Oggi si segnala il numero più alto per quello che riguarda le persone guarite. Ci aggiorneremo per inizio settimana con gli esperti, con la speranza che ci possano portare delle buone notizie”.

–> Leggi anche Coronavirus, cosa succederà alle nostre vacanze? Parla l’infettivologo

Coronavirus

L’appello del premier agli italiani: “Chiedo a tutti di comprendere il nostro sforzo. La macchina statale comprende dei tempi complessi, ma stiamo procedendo per azzerarli”.

–> Leggi anche Coronavirus: giovane ragazza si suicida, non ha retto all’isolamento