Un uomo sordo è stato ricoverato perché positivo al Coronavirus, ed il gesto delle infermiere è davvero commovente, scopriamolo insieme.

Coronavirus: il gesto commovente delle infermiere per comunicare con un paziente sordo
Coronavirus: il gesto commovente delle infermiere per comunicare con un paziente sordo

L’immagine è arrivata dall’ospedale di Modena, ed ha fatto il giro del web in pochissimo tempo.

Un uomo sordo è stato ricoverato perché positivo al Coronavirus, ed il gesto delle infermiere è davvero speciale.

Coronavirus: il gesto commovente delle infermiere è commovente

Le infermiere, hanno comunicato con il paziente sordo facendo dei cartelli, perché l’uomo è anziano ed ha difficoltà uditive.

Il gesto è davvero toccante e mostra tutto l’amore e la dedizione che mettono gli infermieri nel proprio lavoro quotidiano anche in un momento così delicato.

LEGGI ANCHE—-> CORONAVIRUS BERGAMO: 1.800 TRENTENNI CON LA POLMONITE

Il paziente è stato ricoverato, ma poi è risultato negativo al Coronavirus.

Nei vari cartelli ci sono varie comunicazioni, come “ti saluta tuo figlio”, “Come stai?”, oppure “Ti spostiamo in un altro reparto”.

LEGGI ANCHE —–> CORONAVIRUS, BIMBO SCOPRE DI ESSERE CONTAGIATO: ” MAMMA STO MORENDO?”

Il tutto scritto con un pennarello su semplici foglio bianchi.

L’immagine è stata condivisa dalla pagina Facebook dell’azienda Usl di Modena, ed ha ricevuto davvero moltissimi segni di ringraziamento per tutta la dedizione che mettono gli infermieri per aiutare il prossimo.

Coronavirus: il gesto commovente delle infermiere per comunicare con un paziente sordo
Il gesto fatto dagli infermieri è davvero commovente

Nello stesso ospedale, era ricoverata anche Nonna Alma, di 95 anni, che è riuscita a sconfiggere il Coronvairus, ed è poi rientrata alla sua residenza per anziani San Giuseppe, ed è la paziente più anziana che ha sconfitto il Coronaviurs.