Nel corso di una diretta Instagram, Paolo Bonolis, ha parlato della auto quarantena per il Coronavirus da parte dell’amico Luca Laurenti

Paolo Bonolis Luca Laurenti Coronavirus quarantena
Paolo Bonolis Luca Laurenti

In queste settimane di emergenza Coronavirus stanno andando in onda su Canale 5 le repliche di Avanti Un Altro. Una decisione da parte di Mediaset che ha fatto scaturire numerose polemiche. Lo stesso Paolo Bonolis si è sfogato sui social network criticando la scelta da parte dell’azienda, vista la possibilità di poter trasmettere nuove puntate già registrate.

Una presa di posizione da parte del conduttore del quiz condivisa anche da Maria De Filippi. La donna ha espresso vicinanza al collega non mandando le recenti registrazioni del ‘Trono Over‘ del suo celebre programma Uomini e Donne. Diatribe a parte, a far discutere è un’uscita da parte di Bonolis nel corso di una delle sue ultime dirette Instagram.

LEGGI ANCHE —> Sonia Bruganelli: lo scatto della signora Bonolis scatena i fan di IG!

Coronavirus, Paolo Bonolis su Luca Laurenti: “Non sa nemmeno che c’è il virus”

Paolo Bonolis Luca Laurenti
Paolo Bonolis Luca Laurenti

In una delle più recenti, fatte con l’autore e amico Marco Salvati, il presentatore ha parlato della sua ‘spalla’ di sempre, Luca Laurenti, e della sua auto quarantena. “Sta il bene, ma non sa nemmeno che c’è il coronavirus! Lui vive da solo, in assenza di comunicazione, è la sua scelta di vita“. Riguardo invece alla presunta lite tra i due, lo showman ha ribadito che si tratta solo di una bufala.

Tutte caz*ate! Non abbiamo mai avuto liti furiose io e lui. Siamo tanto felici insieme! Una lite sarebbe una situazione improbabile“. Tornando quindi alla quarantena di dell’amico, sottolinea nel corso di una diretta Instagram con Salvati. “Luca sta bene, vive e lotta insieme a noi. Rispetto la sua scelta di vivere un’esistenza ascetica e remota. Tendenzialmente non ci sentiamo se non dobbiamo lavorare. Io sono felice se lui sta bene“.

LEGGI ANCHE —> Luca Laurenti: Paolo Bonolis mi ha salvato dal baratro dell’esaurimento