Bisogna restare a casa.E’ l’unico modo per prevenire il contagio da Coronavirus. Come sopravvivere? la psicologa ci spiega come fare.

Coronavirus, come si può sopravvivere alla quarantena. I consigli della psicologa
La psicologa da alcuni consigli

Per molti italiani rimanere a casa è difficile, fanno fatica a capire che questo è l’unico metodo per contenere il contagio da Coronavirus.

Mio Lì Chiung è una psicologa che si occupa di minori e famiglia. In questi giorni in cui deve stare a casa anche lei, ne approfitta per dare alcuni consigli per come fare a “sopravvivere” durante questa quarantena forzata.

LEGGI ANCHE—>CORONAVIRUS, DATI LOMBARDIA. GALLERA: “C’E’ LA PRIMA GIORNATA POSITIVA”

“La situazione è molto seria e dobbiamo essere rigorosi nel rispettare tutte le regole. Per tante persone trovarsi improvvisamente chiuse in casa può essere uno choc: per questo è bene sapere come reagire e cosa fare per stare meglio a livello psicologico”.

I consigli per sopravvivere alla quarantena

Per prima cosa suggerisce di non spegnere mai la sveglia. Bisogna creare una routine giornaliera: alzarsi alla stessa ora, fare pasti ad orari fissi, non andare a dormire tardi.In questo modo possiamo non “sballiamo” più di tanto il ritmo sveglia-sonno, che in caso contrario può portare a sviluppare disturbi ansiosi o depressivi.

LEGGI ANCHE—>CORONAVIRUS, AMAZON LIMITA GLI ORDINI: ECCO L’ELENCO DI QUELLO CHE POTRAI ORDINARE

Bisogna fare tutti quanti sport. In effetti lo sport “contribuisce al benessere del cervello”.

Coronavirus, come si può sopravvivere alla quarantena. I consigli della psicologa
fare sport aiuta la mente e il corpo

Hobby. Se abbiamo un hobby lo dobbiamo coltivare, che può essere il sudoku, la lettura o al cucina.

Manteniamo sempre il contatto con chi ci fa stare bene. Può essere una telefonata ad un parente o un aperitivo con gli amici con la videochiamata. Fa stare bene noi e gli altri.