Proprio come i loro cugini arancioni, la carota e la patata dolce, le zucche sono ricche di beta carotene e il nostro corpo modifica questo antiossidante in vitamina A.

zucca

La vitamina A è indispensabile per vedere bene, allontanare i germi e far sì che il vostro sistema riproduttivo funzioni come dovrebbe. Aiuta anche il cuore, i polmoni, i reni e gli altri organi a rimanere sani. Ma a cosa serve esattamente la zucca?

Aguzza la vista

Una tazza di zucca può dare il 200% dell’assunzione giornaliera raccomandata di vitamina A. La vitamina A aiuta ad avere occhi sani e a vedere meglio, soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione.

Contenere il rischio di cancro

La vitamina A della zucca porta un altro grande vantaggio: un minor rischio di ammalarsi di certi tipi di cancro, come il cancro ai polmoni o alla prostata. Gli studi dimostrano che questo beneficio si ottiene solo quando si mangiano cibi con vitamina A. Non si ottiene la stessa protezione dai soli integratori di vitamina A.

Aumenta le difese immunitarie

Oltre al beta-carotene, le zucche offrono un gran quantitativo di vitamina C, vitamina E, ferro e folato, che rafforzano il sistema immunitario. Aggiungere la zucca nella vostra dieta può aiutare le cellule immunitarie a lavorare meglio per allontanare i germi e accelerare la guarigione in caso di ferita.

Ipertensione

Il colore arancione della zucca è anche un segno che è ricco di potassio. Questo è fondamentale per abbassare la pressione sanguigna. I semi di zucca non salati sono anche pieni di minerali e steroli vegetali che aumentano i livelli di colesterolo HDL (il tipo “buono”) e aiutano a mantenere bassa la pressione sanguigna.

Dormire in modo più sano

I semi di zucca contengono il triptofano, un amminoacido che aiuta a produrre una sostanza chimica chiamata serotonina. Oltre a farti sentire bene, la serotonina è anche un elemento chiave che promuove il buon sonno.