Caterina Balivo ha ospitato nel suo salotto a “Vieni da me” Luca Ward, ed ha confessato il suo grande dramma personale, che lo ha colpito.

Luca Ward confessa il "grande dramma personale" al programma di Caterina Balivo
Luca Ward confessa il “grande dramma personale” al programma di Caterina Balivo

Luca Ward è stato ospite di Caterina Balivo, ed ha confessato il grande dramma personale che lo ha colpito.

Ma vediamo bene insieme di che cosa si tratta.

Luca Ward confessa il grande dramma personale

Attore e doppiatore di grandi attori come Russel Crowe e Keanu Reeves.

 

Si lascia andare a confidenze molto intime e del rapporto che ha avuto in passato con la primogenita, nata dal precedente matrimonio con Claudia Razzi.

il famoso doppiatore rivela che stava per avere un terzo figlio dalla compagna Giada Desideri attrice e blogger, dopo aver avuto Lupo e Luna.

C’era anche un terzo che però purtroppo non è andato in porto, dopo Luna e si sarebbe chiamato Leone”.

LEGGI ANCHE —-> TERAMO: DONNA MUORE INVESTITA DALLA MACCHINA GUIDATA DALLA FIGLIA 15ENNE

Ammette che quando la moglie ha detto di essere incinta nuovamente non era preparato all’idea di avere un nuovo figlio.  “Quando mi ha detto che era incinta mi è preso un colpo perché comincio a fare i conti con l’età, non sono più un ragazzino, è successo 3 o 4 anni fa”

Giada Desideri si è accorta che il marito in un primo momento non era pronto per questa nuova nascita ma dopo un momento di riflessione risponde così ‘”Ma sì io vengo da una famiglia numerosa, ma qual è il problema?”

Purtroppo, però, questa gravidanza non ha avuto l’esito sperato, essendosi interrotta a poche settimane.

Questa confessione ha commosso in particolar modo la presentatrice di Rai 1. Ed ha voluto indagare sul rapporto che ha con tutti e tre i suoi figli.

LEGGI ANCHE —-> LEVANTE: “DISTINGUI L’AMORE DAL RUMORE”. e’ POLEMICA CONTRO DIODATO?

Luca Ward è stato sposato con Claudia Razzi, doppiatrice anche lei, per circa 25 anni e insieme hanno avuto una figlia, Guendalina.

Quando i suoi genitori si sono separati, Guendalina non l’ha prese molto bene, allontanandosi dal padre.

L’attore confessa “Mia figlia per 5 anni non ha voluto vedermi. Poi sono riuscito a ricostruire il rapporto. Mia figlia Guendalina ha sofferto molto quando mi sono separato da sua madre.

Dal punto di vista professionale invece ammette che “Tantissime volte negli anni ’80 e ’90 mi hanno fatto sentire un attore non all’altezza. Ero un doppiatore, punto.”

Luca Ward confessa il "grande dramma personale" al programma di Caterina Balivo
Luca ha confessato di aver perso un figlio ed anche Caterina Balivo si è commossa

Aggiunge dicendo che “Ai provini mi chiedevano: ‘Sei il doppiatore? Qui cerchiamo attori’. Solo qui in Italia si fa questa distinzione”.

Luca Ward è anche un bravissimo attore teatrale ma ammette che per quanto uno è bravo conquistare un ruolo in tv, venendo dal teatro, non è mai facile.