Quando torniamo a casa dopo un’irrefrenabile giornata di shopping dobbiamo resistere alla tentazione di indossare subito i vestiti appena comprati. La parola agli esperti:

lavare i vestiti

Nuovo non vuol dire pulito

 

I vestiti appena acquistati sono tossici, dicono gli esperti. Questo perché i prodotti chimici utilizzati nella realizzazione dei capi d’abbigliamento comunemente acquistati si rilevano in enormi quantità. Senza menzionare le allergie ai piedi dovute all’utilizzo di scarpe nuove.

Ancora più pericolosi sono i prodotti provenienti al di fuori della Comunità Europea, i quali possono contenere coloranti nocivi, nonifenoli, biocidi e formaldeide, molto pericolose per l’uomo.

Ad ogni modo, qualsiasi sia il Paese di provenienza del capo che hai acquistato, conviene sempre lavarlo bene prima di indossarlo, anche perché alcuni elementi tossici e vietati dalla Comunità Europea possono trovarsi nei capi di vestiario più economici.

Un ottimo e rapido modo per rendersi subito conto del grado di tossicità di un indumento è sicuramente l’odore. Quando è sospetto e tendente allo sgradevole, allora è un chiaro esempio di prodotti chimici utilizzati per renderlo anche più attraente da un punto di vista olfattivo.

I pericoli della pelle

 

Alcuni coloranti possono irritare più o meno la tua pelle, causando manifestazioni cutanee quali:

– Reazione allergica

– Irritazione

– Ustioni (caso estremo)

Secondo le normative della Commissione Europea, l’uso del colorante chiamato “Disperso Blu 124” è vietato in Europa perché potenzialmente cancerogeno. A causa di alcuni componenti come gli ftalati utilizzati che sono considerati interferenti endocrini.

Le resine di formaldeide, insieme ad altri tipi di coloranti, sono le sostanze più comuni e pericolose che ritroviamo come parte della composizione del capo di abbigliamento. Gli effetti di queste resine di formaldeide sono:

– Irritazione cutanea

– Allergie

Dermatite da contatto

– Eczema

Consigliamo, quindi, di lavare sempre gli indumenti appena acquistati in modo da evitare qualsiasi effetto collaterale.