Cresce ancora il bilancio delle vittime dell’epidemia di coronavirus. Secondo l’ultimo aggiornamento, i morti sono 908 ed oltre 40 000 i contagiati

Coronavirus, 908 decessi ed oltre 40 mila contagiati
Coronavirus, 908 decessi ed oltre 40 mila contagiati

Salgono a 908 i morti per coronavirus in Cina, più di quelli della Sars, ed a oltre 40mila le persone contagiate dall’inizio dell’epidemia. Lo ha riferito la National Health Commission, l’organo responsabile per i servizi igienico-sanitari e la salute nel paese, nel proprio report quotidiano. Il numero di infezioni è di 40.171, con oltre 3.000 nuovi casi segnalati. Intanto sessanta nuovi casi di contagio da coronavirus sono stati rilevati sulla Diamond Princess, la nave da crociera della Japan Carnival ancorata nella baia di Yokohama, in Giappone. E’ quanto hanno reso noto fonti del governo nipponico, senza precisare la nazionalità dei nuovi contagiati. Complessivamente, quindi, il numero delle persone contagiate è salito a 130. A bordo della Diamond ci sono ancora quasi 3.700 persone di diversa nazionalità, fra cui 35 italiani.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus: Roma due bambini di 4 e 8 anni ricoverati allo Spallanzani

Coronavirus, i decessi salgono a 908. Allo studio misure a sostegno delle imprese

L’epidemia di coronavirus incomincia a far sentire i propri effetti anche sull’economia, lo certifica la partenza in calo per la Borsa di Tokio nella prima seduta della settimana e di quella di Hong Kong. Anche in Italia si teme un forte impatto economico dell’emergenza e per studiare una serie di misure a sostegno delle imprese è stato convocato un tavolo interministeriale sul coronavirus a Palazzo Chigi. Al vertice, che sarà presieduto dal Premier Giuseppe Conte, parteciperanno i ministri competenti, tra cui Roberto Speranza e Luigi Di Maio, e il Commissario per l’emergenza Angelo Borrelli. Un summit che arriva proprio mentre filtra l’irritazione della autorità cinesi per le conseguenze economiche del blocco aereo deciso dal nostro Paese, unico in Europa, con le relazioni diplomatiche tra i due Paesi ridotte ai minimi termini tanto da spingere il Quirinale a scendere in campo per tentare di ricucire tale strappo tra Roma e Pechino.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, da Londra le dure accuse alla Cina: “Nascondono il disastro”