I modi per pulire le vostre scarpe sneakers bianche e farle tornare esattamente come se fossero nuove appena tirate fuori dalla scatola

Come pulire scarpe sneakers bianche sporche modi metodi efficaci
Scarpe sneakers bianche

Le scarpe sneakers bianche sono croce e delizia di tutti coloro che ne possiedono almeno un paio.

Ci vuole infatti davvero poco a sporcarle rovinando così il loro splendido aspetto immacolato.

Ebbene, nonostante questo loro “difetto”, ci vuole davvero poco per farle tornare come le avete sempre adirate. Esistono infatti diversi rimedi naturali per riuscire a sbiancare le vostre scarpe sneakers facendole tornare come nuove.

In questo articolo vi spiegheremo tutti i possibili trucchi fatti in casa per togliere le macchie e i segni di sporco senza rischiare di danneggiare o, peggio, mettere in pericolo la vostra salute.

Un modo è quello di usare aceto bianco e bicarbonato di sodio: si tratta di uno dei metodi più efficaci.

LEGGI ANCHE —> Tonno in scatola: ci sono almeno 5 buoni motivi per smettere di mangiarlo

Come pulire le sneakers bianche sporche con l’aceto bianco e il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è famoso per la sua capacità di sbiancare e pulire, oltre che per le sue proprietà antibatteriche e antisettiche.

Tutto ciò sarà utile anche a togliere di mezzo i batteri che creano i cattivi odori dei piedi. L’aceto bianco invece ha funzioni detergenti e antibatteriche che potenzieranno le qualità descritte del bicarbonato di sodio.

Vediamo quindi quali sono gli ingredienti necessari allo scopo di pulire le vostre scarpe sneakers bianche.

Serviranno mezza tazza di aceto bianco, un pennello e mezza tazza di bicarbonato di sodio. Passiamo dunque alla fase di realizzazione spiegando le istruzioni.

All’interno di una ciotola si dovranno mescolare bicarbonato di sodio e aceto bianco. Questa miscela formerà una schiuma. Dentro a questa metteteci un pennello.

Fatto questo, strofinatelo sulle scarpe soprattutto sui bordi e sulle macchie più incrostate. A questo punto lasciate agire per mezz’ora circa, quindi sciacquate e lasciate asciugare all’aria.

LEGGI ANCHE —> Colesterolo alto: ecco i 7 formaggi che si possono mangiare senza problemi

Come pulire le sneakers bianche sporche: tutti gli altri metodi

Un altro metodo è quello di utilizzare del sale grosso. Il sale grosso possiede delle proprietà antibatteriche e detergenti, qualità che vi saranno molto utili per rimuovere macchie e sporco che si attaccano alle sneakers di tela, oltre che a migliorare il colore bianco.

Gli ingredienti necessari saranno sapone naturale, mezza tazza di sale grosso e un pennello. Recuperato tutto ciò, lavate le suole delle scarpe, strofinate il sale grosso con il pennello sia dentro che fuori le scarpe.

Fate quindi riposare per un’ora, quindi risciacquate con acqua fredda e lasciate asciugare.

Un altro modo è usando il dentifricio. Basterà mettere una piccola quantità di dentifricio bianco sulle macchie delle scarpe, strofinare con forza e infine togliere il tutto.

Tornando al metodo del sale, potrebbe aumentare ulteriormente il suo carattere detergente, disinfettante e sbiancante aggiungendo il latte.

In questo caso si dovranno avere mezzo litro d’acqua, un litro di latte e mezza tazza di sale grosso.

Con questi ingredienti procedete versando il latte, il sale e l’acqua all’interno di una ciotola. Lasciate quindi in ammollo le scarpe per tre ore.

Subito dopo strofinate bene con un pennello e quindi utilizzare il sapone. Infine sciacquate e fate asciugare.