Anna Tatangelo ha svelato di soffrire di un problema che riguarda la sua salute e che comporta diverse rinunce. 

Anna Tatangelo salute
Anna Tatangelo Foto dal web

Anna Tatangelo e quel problema di salute che la condiziona

La cantante Anna Tatangelo ha raccontato a Ok salute e benessere di un suo problema che l’ha costretta a cambiare alcune abitudini in fatto di alimentazione e non solo.

Qual è questo problema? La cantante racconta che è iniziato quando era solo una bambina e, come tante altre, per vanità indossava dei gioielli. Poi però, al contrario di altre, lei si ritrovava con delle bolle sulla pelle, che finiva anche per desquamarsi.

Non c’era bisogno però di una collana per procurarle questi problemi: anche una semplice fibbia le scatenava quella che ormai abbiamo capito essere una reazione allergica. I suoi genitori l’hanno portata allora da uno specialista che le ha immediatamente diagnosticato un tipo di allergia precisa: quella al nichel.

Da quel momento la cantante ha dovuto evitare il contatto prolungato con gli oggetti in metallo. Quando non ha potuto evitarlo le bolle tornavano e lei doveva ricorrere al cortisone per farle andare via.

Quello che Anna non aveva capito è che l’allergia al nichel non si manifesta solo a livello dermatologico. Di recente aveva reflusso gastroesofageo, gonfiore addominale e bruciore addominale.

Anna, su consiglio di un medico, ha eliminato dalla dieta i pomodori che portano il reflusso. Consultando poi un immunologo, dato che il reflusso non era andato via nel modo sperato, ha capito che il nichel non è contenuto solo nella bigiotteria ma anche in molti alimenti. Eliminati quelli anche il reflusso gastroesofageo se ne è andato.

Potrebbero interessarti anche questi nostri articoli:

T.F.