Sono stati diversi i lutti tra i vip durante il 2019, personaggi famosi nell’ambiente della cultura, dello sport, dell’imprenditoria e dello spettacolo che sono morti questo anno

Chi sono personaggi famosi morti anno 2019 nomi vip
Andrea Camilleri

Chi sono stati i personaggi famosi, i cosiddetti vip, che sono morti nel corso di questo anno 2019? Una domanda che trova una sua risposta in una lista piuttosto lunga. Il primo è quello di Paolo Paoloni, attore italiano che ci ha lasciato il 9 gennaio a 89 anni. Nello stesso giorno invece morto a 84 anni l’immunologo Fernando Aiuti. Tragica è stata invece la morte del calciatore Emiliano Sala a 28 anni precipitato in mare il 21 gennaio con l’aereo privato su cui viaggiava per arrivare da Nantes a Cardiff. Il 6 febbraio abbiamo salutato a 94 anni la scrittrice britannica Rosamunde Pilcher. L’8 febbraio a 82 anni ci ha lasciato l’attore britannico Albert Finney. A 81 anni il 12 febbraio è stata la volta di Gordon Banks, storico portiere inglese, campione del mondo con la sua Nazionale nel 1966. A 77 anni il 18 febbraio è invece morto l’attore svizzero Bruno Ganz. Il 19 febbraio è deceduto a 85 anni Karl Lagerfeld. A 93 anni è morta il 23 febbraio Marella Agnelli, la vedova di Gianni Agnelli. Il 4 marzo è stato trovato senza vita a 49 anni Keith Flint, il cantante dei Prodigy. Nello stesso giorno un ictus ha posto fine all’esistenza di Luke Perry, il celebre Dylan della serie ‘Beverly Hills, 90210‘, a 52 anni. Il 29 marzo ci ha lasciato a 90 anni la regista belga Agnes Varda.

LEGGI ANCHE —> Manovra di Heimlich, come imparare a salvare la vita delle persone

Vip, chi sono stati i personaggi famosi morti tra aprile e luglio 2019

Il 3 aprile si è spento all’età di 85 anni il famoso parrucchiere Jean-Louis David. Il 4 aprile è invece morti il giornalista e conduttore televisivo Cesare Cadeo all’età di 72 anni dopo una lunga malattia. Il 17 aprile a 67 anni è stata la volta di Massimo Bordin, voce storica di ‘Radio Radicale‘. Il 30 aprile a 74 anni ci ha salutato Peter Mayhew, l’attore che ha interpretato Chewbacca nella saga Star Wars. Il 13 maggio a 97 anni è morta Doris Day, la popolare attrice e cantante americana, nota con il soprannome di ‘fidanzata d’America‘. Il 21 maggio a 70 anni è deceduto Niki Lauda, ex pilota austriaco e leggenda della Formula 1. Il 25 maggio a 74 anni si è spento il giornalista Vittorio Zucconi. L’1 giugno a 35 anni è morto prematuramente il calciatore dell’Extremadura, José Antonio Reyes, in un incidente stradale. Il 15 giugno a 96 anni è venuto a mancare il regista Franco Zeffirelli. Il 6 luglio è morto a causa di una malattia Cameron Boyce, attore e ballerino 20enne. Il 10 luglio è stata la volta dell’attrice 96enne Valentina Cortese. Il 17 luglio a 94 anni è venuto meno il celebre scrittore Andrea Camilleri. Stessa sorte ha avuto il giorno dopo a 90 anni Luciano De Crescenzo, scrittore, regista, attore e conduttore televisivo. Il 19 luglio è morto a 49 anni lo sceneggiatore e scrittore Mattia Torre. Il 21 luglio a 89 anni è venuto meno Francesco Saverio Borrelli, ex procuratore capo del pool di ‘Mani Pulite‘. Il 20 luglio a 85 anni è morta l’attrice italiana Ilaria Occhini.

LEGGI ANCHE —> Odore di fritto, eliminalo velocemente con questi semplici rimedi

Vip, i nomi dei personaggi famosi che sono venuti a mancare tra agosto e settembre 2019

Il 5 agosto a 88 anni ci ha salutato Toni Morrison, premio Nobel per la Letteratura. Lo stesso giorno è deceduto a 79 anni il regista Alberto Sironi. Il 10 agosto è morto in carcere a New York, dove si trovava per lo scandalo di abusi sessuali e traffico di minori, il miliardario Jeffrey Epstein. Il 13 agosto se ne andata a 40 anni a seguito di una malattia la celebre conduttrice e inviata de ‘Le Iene‘, Nadia Toffa. Il 16 agosto è morto a 76 anni la leggenda del ciclismo Felice Gimondi. Il 24 agosto a 83 anni è morto Carlo Delle Piane, icona del cinema italiano. Il 4 settembre abbiamo dovuto dire addio a 74 anni a Peter Lindbergh, noto fotografo di moda. Il 6 settembre a 95 anni è deceduto l’ex dittatore dello Zimbabwe, Robert Mugabe. Il 26 settembre è venuto meno a 86 anni Jacques Chirac, presidente della Francia dal 1995 al 2007.

LEGGI ANCHE —> Salute e bellezza: gli alimenti da mangiare per restare giovani e in forma

Vip, i personaggi celebri che ci hanno salutato ad ottobre 2019

Il 3 ottobre è morto a 76 anni Giorgio Squinzi, industriale patron della Mapei e del Sassuolo Calcio nonché ex presidente di Confindustria dal 2012 al 2016. Il 9 ottobre si è spento a 66 anni Filippo Penati, ed sindaco di Sesto San Giovanni ed ex presidente della Provincia di Milano dal 2004 al 2009. Nello stesso giorno a 86 anni è venuto a mancare Giuseppe ‘Beppe’ Bigazzi, giornalista e gastronomo. L’11 ottobre è deceduto a 78 anni Robert Forster, attore statunitense. Il 12 ottobre è morto l’attore di 92 anni Carlo Croccolo. Il 13 ottobre se ne andato a 54 anni Manuel Frattini, danzatore, cantante e attore teatrale. Il 16 ottobre a 79 anni abbiamo dovuto dire addio a Paolo Bonaiuti, ex portavoce di Silvio Berlusconi nonché sottosegretario alla presidenza del Consiglio nei governi Berlusconi II, III e IV. Tra il 26 e il 27 ottobre a 48 anni si è fatto esplodere in un blitz delle forze armate degli Stati Uniti Abu Bakr al Baghdadi, capo dello Stato Islamico.

LEGGI ANCHE —> Mela a cena: ecco quali sono i benefici per chi le mangia ogni giorno

Vip, gli altri personaggi noti a cui abbiamo dovuto dire addio tra novembre e dicembre

Il 5 novembre è deceduto a 84 anni Omero Antonutti, attore, doppiatore e interprete di numerose pellicole. Il 7 novembre è morta a 97 anni Maria Pia Tavazzani, seconda moglie di Amintore Fanfani, leader storico della Democrazia cristiana. Nello stesso giorno si è spenta a 95 anni Maria Perego, autrice televisiva che nel 1959 aveva creato il personaggio di Topo Gigio. Tra il 7 e l’8 novembre a causa di una lunga malattia è venuto meno il cantante Fred Bongusto. Il regista e inventore del varietà televisivo in Italia, Antonello Falqui, è morto il 16 novembre a 94 anni. È deceduto il 20 novembre a 80 anni Michael J. Pollard, protagonista di numerosi film cult di Hollywood. Il 6 dicembre a 87 anni è stata la volta di Mario Sossi, ex magistrato e politico. L’8 dicembre si è spento a 91 anni Piero Terracina, testimone della Shoah e uno degli ultimi sopravvissuti ad Auschwitz. Morte improvvisa per il rapper 21enne Juice Wrld a causa di un attacco epilettico. Il 9 dicembre è deceduta a 61 anni dopo una lunga malattia Marie Fredriksson, voce del duo pop svedese dei Roxette. Infine è morto a 86 anni il 13 dicembre Danny Aiello, attore che ha ricoperto numerosi ruoli tra gli anni Settanta e Ottanta.