A quattro mesi dalla morte di Nadia Toffa continuano purtroppo ad essere protagonisti sui social gli haters con i loro messaggi di cattivo gusto

Nadia Toffa vista viva Duomo Milano
Nadia Toffa

Sono trascorsi poco più di quattro mesi da quel tragico 14 agosto che ha posto fine alla vita di Nadia Toffa. Da quel momento non passa giorno che i suoi ammiratori non pubblichino messaggi pieni di amore e affetto nei confronti dell’inviata de ‘Le Iene‘ e della sua famiglia. Purtroppo però accanto ai migliaia di post e messaggi di vicinanza e solidarietà appaiono anche alcune frasi colme di odio e di ironia raccapricciante sulla morte della donna. Non meno deprecabili sono le storie completamente inventate da persone che, coperte da nickname, pensano di ottenere così i classici 15 minuti di notorietà. Recentemente uno di questi utenti, credendo evidentemente di ricevere seguito o consenso, si è inventato il fatto che Nadia non sia deceduta.

LEGGI ANCHE —> Ilary Blasi chiarisce il motivo dell’assenza ai funerali di Nadia Toffa

LEGGI ANCHE —> Nadia Toffa, la mamma a Storie Italiane: “Un dolore che non passa mai”

Nadia Toffa, il post da brividi su Instagram: “L’ho vista al Duomo di Milano”

Infatti questa persona ha scritto sotto una foto della presentatrice Mediaset che quest’ultima sarebbe viva. Come se non bastasse sotto quel commento ne compare un altro in cui si legge che tutto questo sarebbe vero in quanto questa persona avrebbe vista la donna a Milano, nel Duomo.

Si tratta di dichiarazioni sconcertanti. Tutti infatti desidererebbero che la conduttrice de ‘Le Iene’ fosse ancora qui in mezzo a noi. Purtroppo, come è noto, non è così. Anzi, è praticamente certo che simili uscite, fatte solo per manie di protagonismo, provochino solo altro ingiusto dolore nei familiari. Si invita dunque ad evitare di proseguire in certe iniziative, soprattutto per il rispetto della famiglia di Nadia.