Latte: si può bere senza problemi a colazione e la sera prima di dormire. Ma con altri alimenti può far male

Latte

Latte, l’alimento tra i più consumati in Italia. Nonostante le tante polemiche dell’ultimo periodo, con le multinazionali che spesso importano la bevanda dall’estero. Ma nonostante critiche e discussioni, rimane molto diffusa sia a colazione che in altri momenti della giornata. Soprattutto per i bambini che rimangono i primi consumatori.

Ma anche molti adulti non riescono a farne a meno. Dagli adolescenti a colazione finendo per quelli più avanti con gli anni. Che pur di prenderlo sono disposti anche a rinunciare a quello intero. Ma sempre e solo per motivi di digestione. Infatti il latte intero risulta molto pesante per chi ha problemi allo stomaco. Dalla gastrite ai reflussi.

La gamma di disturbi da latticini è davvero ampia. Ma ci sono tanti rimedi per aggirare l’ostacolo e continuare a berlo. Si va da quello scremato o parzialmente scremato. Fino ad arrivare a quello a lunga conservazione.

–> Leggi anche Cecilia Rodruguez e le storie provocanti su IG. Per lei c’è una novità

Ma associare il latte a frutta, ma anche a carne o pesce può essere rischioso alla salute

Latte

Tanti i tipi di latte che aiutano chi ha problemi di colesterolo o chi in genere non riesce proprio a digerirlo. Per chi invece non ha nessun tipo di problemi e può permettersi un bel bicchiere di latte intero nessuna preoccupazione. Come per tutti i tipi, però ci sono delle contro indicazioni.

Ossia non deve essere associato ad altri alimenti che potrebbero alterarsi tra di loro. Innanzitutto da evitare è l’associazione con la carne e il pesce. Questi alimenti porterebbero a dei contrasti evidenti. La carne è un prodotto già pesante e insieme al latte si potrebbero creare disturbi di pesantezza per lo stomaco.

Il pesce è un elemento riscaldante che potrebbe fare contrasto. Stesso discorso per la frutta che come il pesce è un elemento riscaldante. Ovviamente da evitare c’è anche il sale che non ha veramente nulla a che vedere con questo ti po di associazione.

In tutti gli altri casi, se come specificato non ci sono problemi di digestione, si può tranquillamente consumare latte a tutte le età.

–> Leggi anche Serena Enardu si confessa: “Trascorrerò il Natale con l’unico mio amore”