Regali di Natale: un buon libro rappresenta un’omaggio da considerarsi sempre gradito, soprattutto sotto l’albero

Regali di Natale

Regali di Natale, il tormento per milioni di persone indaffarate in questi giorni nella ricerca affannosa del pensiero per fidanzato o compagno. Ma anche per amici e parenti. Una corsa tra negozi e gallerie commerciali che caratterizza ogni anno il periodo pre natalizio.

Ma da sempre, uno dei regali più apprezzati e spesso sottovalutati, è quello di un buon libro. Soprattutto per chi ama leggere e rimanere incantato dalle pagine di una storia invece che perdersi tra futilità di uno smartphone.

In questo periodo la proposta è davvero molto ampia. Di seguito una lista di libri da suggerire come regalo e da far trovare sotto l’albero.

–> Leggi anche Aurora Ramazzotti e la nuova foto su Instagram che lascia a bocca aperta

Da Rossella Migliaccio a Donato Carrisi, passando anche per la Guida 2020 Gambero Rosso

Regali di Natale

Si parte con “Armocromia” di Rossella Migliaccio. Un libro interessante che l’autrice induce a leggere per riscoprire i colori. I loro significati e a conoscere quelli a noi amici. Imparare il linguaggio dei colori può aiutare tanto nella vita.

La scelta è davvero vasta. Per gli appassionati si consiglia “Ristoranti d’Italia”. La guida Gambero Rosso per scoprire le migliori scelte culinarie del 2020.

Per gli amanti della scienza c’è “Spettacolari invenzioni. Mirabolanti scoperte”. Il titolo dice già tutto, o quasi. Con progetti inimmaginabili che nessuno ha mai brevettato.

Gli amanti dei viaggi potranno optare per Epic Journeys 245 viaggi epici per cambiare la tua vita. Una raccolta di percorsi nel mondo tutti da scoprire.

Il thriller un genere che va sempre di moda. Allora da non perdere il libro di Donato Carrisi “La Casa delle Voci”. Una storia ad alta tensione, ipnosi di uno psicologo sui bambini che attira l’attenzione della polizia.

–> Leggi anche Serena Enardu si confessa: “Trascorrerò il Natale con l’unico mio amore”

Per chi ama le grandi storie si consiglia “Lungo petalo di mare” di Isabelle Allende

“Lungo petalo di Mare” di Isabelle Allende è perfetto per chi ama le grandi storie ambientato alla fine della guerra civile spagnola.

Giancarlo Carofiglio propone “La misura del tempo”. Un romanzo che intreccia una storia di una mamma disperata per il carcere del figlio e un giovane avvocato.

Francesco Guccini propone “Tralummescuro. Ballata per un paese al tramonto”. L’ormai ex cantante stupisce con una storia che è una poesia in attesa di un nuovo giorno. Tra passato malinconico e speranza per il futuro.

Gli appassionati di profumi potranno sbizzarrirsi con il libro di Giorgia Martone “La grammatica dei profumi”. Una storia nata sotto il segno dei Profumi e Co-Founder di LabSolue Perfume Laboratory per portare il lettore nel mondo delle essenze.

Per i più piccoli il libro “Le avventure di Boh & Mah e il panda nano” di Ivo Nardella. Una storia fantastica. Il ricavato del libro sarà devoluto al Dipartimento Materno Infantile dell’ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda per la realizzazione di un progetto multimediale nell’ambito dell’urgenza pediatrica.

Il famoso Maurizio De Giovanni torna con il nuovo romanzo “Nozze per i Bastardi di Pizzofalcone”. Tutto da leggere, per le nuove avventure del commissario più famoso di Napoli.

Patricia Cornwell torna alla ribalta con il suo ultimo romanzo “Quantum”

Regali di Natale

Patricia Cornwell torna alla ribalta con il suo ultimo romanzo “Quantum”. Storia ambientata nella Nasa e che si intreccia dei caratteri della cybercriminalità.

Elena Ferrante ci porta nella vita degli adolescenti con “La vita bugiarda degli adulti”. Una storia ambientata a Napoli che mostra due lati della personalità e dunque della città.

Nella nostra rassegna anche Vittorio Sgarbi sotto l’ombrellone con il suo libro d’arte “Leonardo. Il genio dell’imperfezione”.

E ancora, per gli amanti della corona inglese il libro che parla della regina di Vittorio Sabadin. “Elisabetta. L’ultima regina” racconta di come Elisabetta II sia stata capace di diventare icona di due generazioni.

Per i sognatori il libro “Nello spazio di uno sguardo” di Tom Haugomat. La vita vista da angolature diverse, dietro fenditure o cannocchiali per una realtà che si mostra diversa di come appare.

E per concludere la nostra rassegna segnaliamo il libro di Etgar Keret “Un intoppo ai limiti della Galassia” e quello di Beniamino Sidoti “Strategie per contrastare l’odio. Una rivoluzione a piccoli passi”.

Il primo è l’ennesimo capolavoro di uno dei più popolari autori israeliani contemporanei. Il secondo un vademecum per contrastare poco alla volta l’odio che ci circonda.

Buona scelta e buona lettura.