Non sarebbe un caso il fatto che i Nutella Biscuits siano così introvabili nei supermercati italiani, ma frutto di una strategia di marketing della Ferrero

Nutella Biscuits perché non si trovano
Nutella Biscuits

Un successo strabiliante quello che stanno avendo in Italia i Nutella Biscuits. Il nuovo prodotto della Ferrero fin dal momento del lancio è andato a ruba praticamente ovunque. Ora infatti i biscotti con all’interno la famosa e gustosa crema sono di fatto introvabili sugli scaffali di molto supermercati. Nelle prime tre settimane dal lancio sono stati venduti 2.6 milioni di confezioni di questa novità. Tutto ciò ha significato in termini economici un Un risultato che ha stupito anche diversi addetti ai lavori ma non tutti. Infatti proprio l’azienda di Alba è tra coloro che si aspettavano proprio dei dati di questo genere. E se appunto questi numeri erano attesi proprio da chi materialmente produce questo dolce, ci si chiede perché la Ferrero non abbia immediatamente aumentato la produzione per rimediare a questa carenza.

LEGGI ANCHE —> Mela a cena: ecco quali sono i benefici per chi le mangia ogni giorno

LEGGI ANCHE —> Cibi contaminati da alluminio: è allerta per il Ministero della Salute

Nutella Biscuits, perché non si trovano: la strategia della Ferrero

La ragione non sarebbe casuale. Secondo alcuni, dietro a questa scelta ci sarebbe uno studio approfondito effettuato da esperti di marketing. Una strategia che sembra proprio che abbia centrato l’obiettivo a cui ambivano. Infatti, non approvvigionando i punti vendita, praticamente ovunque, telegiornali compresi, si è iniziato a parlare dei Nutella Biscuits che essendo introvabile è così diventato un prodotto ancor più ambito. Nonostante questo, non giungono notizie confortanti per i consumatori a caccia dell’ambito biscotto. Per via delle festività di Natale l’azienda fermerà la produzione nello stabilimento di Balvano, dove viene lavorato il prodotto dolciario, dal 20 dicembre al 7 gennaio. A parziale conforto dei più golosi c’è il fatto che nel 2020 è previsto l’arrivo a Balvano una nuova macchina farcitrice. Questa permetterà di velocizzare la produzione del biscotto ripieno di Nutella. Una notizia che di certo renderà felici molti consumatori.